Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 20:44
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Gossip

Starbucks è appena stato inaugurato e ha già ricevuto una denuncia

Immagine di copertina
Starbucks Milano si trova nell'ex palazzo delle Poste, in piazza Cordusio

Neanche il tempo di aprire che il colosso del caffè preso d'assalto dai clienti ha già ricevuto un esposto

Starbucks, la catena di caffetteria più famosa al mondo, è approdata finalmente anche in Italia. Venerdì 7 settembre si è tenuta l’inaugurazione in centro a Milano, ma a nemmeno una settimana dall’apertura la torrefazione americana ha già ricevuto una denuncia.

Lo store di Starbucks, che si trova nell’ex palazzo delle Poste, in piazza Cordusio, è stato preso d’assalto dai clienti che da giorni si mettono in coda fin dalle prime ore del mattino.

Ma nonostante il forte successo Starbucks  è stata denunciato all’Antitrust, l’autorità italiana garante della concorrenza e del mercato, per i prezzi troppo alti del suo caffè (Qui il menù e prezzi del primo Starbucks in Italia).

A presentare l’esposto è stato il Codacons, l’associazione che difende i diritti dei consumatori, e che ha deciso di condannare i prezzi del nuovo store milanese: “Un espresso 1,80 euro, 4,50 per un cappuccino. Non sono i prezzi di un bar di lusso in pieno centro storico ma quelli proposti da Starbucks per il suo primo punto vendita italiano, nel cuore di Milano”.

L’associazione nella nota scrive: “Si tratta di tariffe fuori mercato che possono rappresentare un danno per gli utenti italiani che vogliono provare l’esperienza di consumare un caffè da Starbucks e devono sottostare a listini decisamente elevati. Pertanto abbiamo deciso di presentare un esposto all’Antitrust affinché verifichi la correttezza della pratica commerciale posta in essere da Starbucks nel primo store milanese”.

Sapevate che la storia di Starbucks inizia proprio a Milano o che il grembiule dei dipendenti nasconde nell’etichetta parole incoraggianti? O che alcuni negozi sono in incognito? 15 assurde curiosità e retroscena della caffetteria più famosa al mondo.

Ti potrebbe interessare
Gossip / Alena Seredova si sposa. L’annuncio sui social è super stringato: “Ho detto sì”
Gossip / Claudio Amendola parla della presunta separazione da Francesca Neri: “Non scherziamo”
Gossip / “Wanda Nara ha tradito Icardi con un calciatore sposato”: il divorzio tra i due sarebbe imminente
Ti potrebbe interessare
Gossip / Alena Seredova si sposa. L’annuncio sui social è super stringato: “Ho detto sì”
Gossip / Claudio Amendola parla della presunta separazione da Francesca Neri: “Non scherziamo”
Gossip / “Wanda Nara ha tradito Icardi con un calciatore sposato”: il divorzio tra i due sarebbe imminente
Gossip / “Noemi Bocchi incinta di Francesco Totti”: l’indiscrezione
Gossip / Jennifer Lopez e Ben Affleck si separano: cosa c’è dietro la notizia bomba che sta facendo impazzire i social
Gossip / “Ho rischiato di morire soffocata, Wilma mi ha salvata”: la confessione shock di Alessia Marcuzzi
Gossip / Ecco quando Francesco Totti e Noemi Bocchi usciranno allo scoperto, le indiscrezioni
Gossip / Flora Canto e il matrimonio con Brignano: “Gli ho fatto una puntura”
Gossip / “Ilary Blasi si è invaghita di un amico di Totti”: la clamorosa indiscrezione
Gossip / “Claudio Amendola e Francesca Neri si sono lasciati”: l’indiscrezione