Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 19:58
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Gossip

Starbucks è appena stato inaugurato e ha già ricevuto una denuncia

Immagine di copertina
Starbucks Milano si trova nell'ex palazzo delle Poste, in piazza Cordusio

Neanche il tempo di aprire che il colosso del caffè preso d'assalto dai clienti ha già ricevuto un esposto

Starbucks, la catena di caffetteria più famosa al mondo, è approdata finalmente anche in Italia. Venerdì 7 settembre si è tenuta l’inaugurazione in centro a Milano, ma a nemmeno una settimana dall’apertura la torrefazione americana ha già ricevuto una denuncia.

Lo store di Starbucks, che si trova nell’ex palazzo delle Poste, in piazza Cordusio, è stato preso d’assalto dai clienti che da giorni si mettono in coda fin dalle prime ore del mattino.

Ma nonostante il forte successo Starbucks  è stata denunciato all’Antitrust, l’autorità italiana garante della concorrenza e del mercato, per i prezzi troppo alti del suo caffè (Qui il menù e prezzi del primo Starbucks in Italia).

A presentare l’esposto è stato il Codacons, l’associazione che difende i diritti dei consumatori, e che ha deciso di condannare i prezzi del nuovo store milanese: “Un espresso 1,80 euro, 4,50 per un cappuccino. Non sono i prezzi di un bar di lusso in pieno centro storico ma quelli proposti da Starbucks per il suo primo punto vendita italiano, nel cuore di Milano”.

L’associazione nella nota scrive: “Si tratta di tariffe fuori mercato che possono rappresentare un danno per gli utenti italiani che vogliono provare l’esperienza di consumare un caffè da Starbucks e devono sottostare a listini decisamente elevati. Pertanto abbiamo deciso di presentare un esposto all’Antitrust affinché verifichi la correttezza della pratica commerciale posta in essere da Starbucks nel primo store milanese”.

Sapevate che la storia di Starbucks inizia proprio a Milano o che il grembiule dei dipendenti nasconde nell’etichetta parole incoraggianti? O che alcuni negozi sono in incognito? 15 assurde curiosità e retroscena della caffetteria più famosa al mondo.

Ti potrebbe interessare
Gossip / Franco Oppini, la confessione hot: “Il mio segreto con Ada Alberti? Facciamo l’amore otto ore al giorno”
Gossip / Gli insulti alla moglie italiana di Morata dopo la partita contro la Spagna
Gossip / “Can Yaman furioso”, “Diletta Leotta lo trattiene”: cos’è successo davvero in Turchia | VIDEO
Ti potrebbe interessare
Gossip / Franco Oppini, la confessione hot: “Il mio segreto con Ada Alberti? Facciamo l’amore otto ore al giorno”
Gossip / Gli insulti alla moglie italiana di Morata dopo la partita contro la Spagna
Gossip / “Can Yaman furioso”, “Diletta Leotta lo trattiene”: cos’è successo davvero in Turchia | VIDEO
Gossip / Massimo Boldi è di nuovo innamorato, lei ha 34 anni di meno: “Mi sfugge, si ritrae”
Gossip / Amedeo Goria e la fidanzata Vera Miales: “Facciamo l’amore 5 volte al giorno”
Gossip / La compagna del virologo Pregliasco: “Totalmente contraria al fatto che vada in tv, gli dico che è un pirla”
Gossip / Jennifer Lopez e Ben Affleck di nuovo insieme: il video del bacio
Gossip / Giorgia Soleri, la fidanzata di Damiano dei Maneskin, fa coming out: “Sono bisessuale”
Costume / Kanye West e Irina Shayk stanno insieme: le foto della coppia in vacanza in Provenza
Gossip / “Me sto a sentì male”, la reazione della fidanzata di Damiano per la vittoria all’Eurovision