Covid ultime 24h
casi +8.561
deceduti +420
tamponi +143.116
terapie intensive +21

Tutte le coppie che hanno aspettato la prima notte di nozze per fare sesso

Che sia per religione o per "crescita personale", sono tante le coppie che hanno scelto di attendere il sì per fare l'amore

Di Cristiana Mastronicola
Pubblicato il 11 Feb. 2019 alle 13:53 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 08:10
0
Immagine di copertina
Mariah Carey, Kakà, Adriana Lima

Qualcuno lo fa per motivi religiosi, altri per convinzioni personali, altri ancora perché “l’attesa aumenta il desiderio”. Fatto sta che fare sesso dopo il matrimonio è tornata a essere una pratica più comune di quanto si pensi. E a dimostrarlo sono le tante coppie del mondo dello spettacolo che hanno optato per l’attesa.

L’ultima coppia ad annunciare di aver aspettato la prima notte di nozze è quella formata da Justin Bieber e Hailay Baldwin. Il cantante e la modella si sono sposati in gran segreto da poco. È stato proprio Bieber, all’indomani del fatidico sì, a rivelare di non aver fatto sesso per tre mesi – cioè dall’inizio del loro fidanzamento fino alla prima notte di nozze – con l’allora fidanzata.

LEGGI ANCHE: “Non ho fatto sesso con Hailey fino alle nozze. La castità mi ha salvato”: la rivelazione di Bieber

“La castità è stata una delle migliori decisioni che abbiamo mai preso”, ha riferito il cantante. “A volte le persone fanno sesso perché non stanno bene con se stesse. Perché non danno valore a se stesse. Io volevo tornare a dedicarmi a Dio in quel modo perché sentivo che era giusto per la mia anima. E Dio mi ha ripagato con Hailey”. Insomma, una scelta che nasce dall’amore per se stessi e per l’altro, quella che spinge le coppie ad attendere.

Ma andando indietro nel tempo, sono tante le coppie che hanno fatto sesso solo dopo il matrimonio. La supermodella Miranda Kerr, ex moglie dell’attore Orlando Bloom, ha rivelato di aver aspettato il fatidico sì prima di finire sotto le lenzuola con il suo secondo marito, Evan Spiegel (noto per essere il fondatore di Snapchat).

Si chiama The Wait, l’attesa, ed è il saggio in cui il produttore cinematografico Franklin DeVon spiega dettagliatamente il valore della disciplina sessuale, quindi il valore dell’attesa del sesso, prima di promettersi amore eterno.

Sempre dal mondo di Hollywood arriva l’esempio della Phoebe più famosa di sempre, ovvero la Lisa Kudrow di Friends. L’attrice nel 1995 decise di aspettare la prima notte di nozze prima di concedersi al suo (ancora attuale) marito Miachael Stern.

Ma anche Jessica Simpson e il marito Nich Lakey hanno aspettato la notte del 26 ottobre del 2006 per fare sesso, dopo il sì. Stavolta, però, è finita male: nel 2005, però, si sono lasciati. Ad aspettare un po’ sono stati anche la popstar Mariah Carey e il secondo marito Nick Cannon, che si sono detti sì nel 2008 e solo allora hanno fatto sesso. Stessa storia per la supermodella Adriana Lima, che non avrebbe fatto sesso con l’ormai ex marito, il cestista Marko Jarić, fino alla sera del 14 febbraio 2009.

Anche dal mondo dello sport arrivano dimostrazioni notevoli. È nota la storia di Ricardo Kakà, super religiosissimo. L’ex campione del Milan decise di comune accordo con l’ormai ex moglie Caroline di attendere il sì, prima di fare sesso. Ma anche in quel caso la storia non finì benissimo e, anzi, oggi Kakà è felicemente sposato con un’altra Caroline, Dias.

Nel mondo dello spettacolo nostrano è Cristiana Capotondi ad aver dato prova di una certa resistenza. Nel 2014 l’attrice rivelò alla rivista di gossip Oggi che per un anno intero non aveva fatto sesso con il compagno Andrea Pezzi. Pare che sia stato lui a volerlo, ma che l’esperienza sia stata decisamente positiva per l’attrice. A F, la Capotondi ha rivelato: “Da allora non sono stata più gelosa, una forma di liberazione assoluta”.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.