Covid ultime 24h
casi +15.204
deceduti +467
tamponi +293.770
terapie intensive -20

Friends, un fan scopre un errore nella trama a 14 anni dalla fine

La sitcom, che ha reso celebre Jennifer Aniston, è una delle più amate di tutti i tempi

Di Rossella Melchionna
Pubblicato il 27 Dic. 2018 alle 09:23 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 11:43
0
Immagine di copertina
Il cast di "Friends"

È al 21esimo posto nella classifica delle migliori serie televisive (commedie) di tutti i tempi. Si tratta di Friends, la sitcom in onda per dieci anni – dal 1994 al 2004 – che ha affascinato milioni di spettatori in tutto il mondo grazie ai suoi sei protagonisti che vivevano a New York. Ma è stato proprio un fan ad accorgersi di un errore clamoroso nella trama che nessuno mai aveva notato, come riportato dal Mirror.

L’errore in “Friends”

Un utente di Reddit – sito di social news – ha evidenziato, 14 anni dopo la fine della serie tv, che c’è un’incongruenza di date nella storia. Più precisamente, l’errore risale all’ottava stagione e, dunque, alla gravidanza di Rachel Green (Jennifer Aniston). Secondo il fan, infatti, l’attesa per la nascita della figlia sarebbe durata un anno invece di nove mesi.

Nell’episodio 7×17 Monica Geller (Courteney Cox) afferma che il giorno stabilito per il matrimonio con Chandler Bing (Matthew Perry) sarà il 15 maggio. E durante la cerimonia (stagione otto, episodio uno) si scopre che Rachel sarà mamma ed è incinta di due settimane. Ma nella puntata sei, che è ambientata al 31 ottobre ossia Halloween, la ragazza non ha ancora il pancione nonostante il quinto mese.

Rachel, poi, annuncia che partorirà nel weekend del Memorial day – l’ultimo lunedì di maggio – e quindi la settimana precedente alla premiere del film di Joey Tribbiani (Matt LeBlanc). Ecco, quindi, che l’inesattezza salta agli occhi: dal matrimonio di Monica al parto di Rachel è trascorso giusto un anno.

Come hanno reagito i fan? C’è chi si è stupito della scoperta e chi è rimasto indifferente. Nonostante l’imprecisione, Friends resta sempre una delle sitcom più amate di tutti i tempi.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.