Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 14:19
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

“Voglio solo vivere”: l’emozionante preghiera-gospel del 12enne afroamericano | VIDEO

 

“Sono un ragazzo nero, faccio tutto il possibile per resistere, ma mi guardo intorno e vedo cosa viene fatto ogni giorno alla mia gente, vengo cacciato come una preda, la mia gente non vuole problemi, abbiamo già auto abbastanza difficoltà, voglio solo vivere, Dio proteggimi, voglio solo vivere, voglio solo vivere”. Il canto di Keedron Bryant è struggente ed emozionante. Il 12enne ha condiviso su Facebook la sua preghiera-gospel che in breve tempo è diventata virale tanto da essere condivisa anche dall’ex presidente degli Stati Uniti Barack Obama.

“La potente canzone di Keedron Bryant è servita per descrivere le frustrazioni che la gente nera sta provando. Angoscia condivisa da me e da milioni di altre persone”, sono le parole di Obama a corredo del video. Dopo la morte di George Floyd, il 46enne afroamericano deceduto in circostanze sospette durante un controllo di polizia lo scorso 25 maggio a Minneapolis, gli Usa sono attraversati da pesanti proteste che non accennano a placarsi.

La rabbia dei cittadini non è più circoscritta a Minneapolis: in questi giorni, sono stati migliaia gli arresti nelle principali città del Paese. Violenze anche a Washington, nei pressi della Casa Bianca: almeno 50 i feriti tra gli uomini della sicurezza del presidente Donald Trump. Nel frattempo, è stata diffusa la notizia secondo cui Chiara De Blasio, la figlia del sindaco di New York, è stata arrestata sabato sera durante una protesta a Manhattan. E’ stata rilasciata poco dopo l’arresto. Ieri, la famiglia di Floyd ha chiesto che venga modificato il capo di accusa nei confronti di Derek Chauvin, il poliziotto arrestato: da omicidio di terzo grado per “disprezzo della vita”, con pena massima 25 anni, a omicidio premeditato. In questo caso la condanna prevede l’ergastolo.

Leggi anche: 1. “Il gigante buono”: chi era l’afroamericano morto soffocato dalla polizia negli Usa / 2. Derek Chauvin, cosa sappiamo sul poliziotto che ha ucciso l’afroamericano George Floyd / 3. George Floyd, spunta il video-verità che smentisce la polizia. La sequenza completa dell’arresto | VIDEO / 4. Essere un nero in America è ancora una sentenza di morte (di V. Montaccini)

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Variante Omicron, l’Oms: “Rischio elevato, possibili gravi conseguenze”
Esteri / Repubblica Ceca, la nomina del nuovo primo ministro è a prova di Covid | VIDEO
Esteri / Disney+ sbarca a Hong Kong, la censura elimina l’episodio dei Simpson su Piazza Tiananmen
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Variante Omicron, l’Oms: “Rischio elevato, possibili gravi conseguenze”
Esteri / Repubblica Ceca, la nomina del nuovo primo ministro è a prova di Covid | VIDEO
Esteri / Disney+ sbarca a Hong Kong, la censura elimina l’episodio dei Simpson su Piazza Tiananmen
Esteri / Il business del plasma: quanto guadagnano gli Usa dal sangue dei più poveri
Esteri / Inchiesta “Oro liquido”: il prezzo del commercio di sangue nell’America degli ultimi
Esteri / Vietato dire Natale: le linee guida per la “comunicazione inclusiva” dell’Ue
Esteri / Il nuovo capo dell’Interpol è Ahmed Naser al-Raisi, un generale accusato di torture e arresti arbitrari
Esteri / “Giulio Regeni ucciso per una rivalità tra servizi segreti”: le rivelazioni di un’inchiesta francese
Esteri / Comprò voti per portare le Olimpiadi a Rio de Janeiro: Nuzman condannato a 30 anni di carcere
Cronaca / Russia, incidente in una miniera di carbone in Siberia: 52 morti