Germania, cinque bambini trovati morti in una casa a Solingen

Di Carmelo Leo
Pubblicato il 3 Set. 2020 alle 16:04 Aggiornato il 3 Set. 2020 alle 16:10
65
Immagine di copertina

Germania, cinque bambini trovati morti in una casa a Solingen

Cinque bambini di 1,2,3,6 e 8 anni sono stati trovati morti in una casa all’interno di un condominio a Solingen, nel land del Nordreno-Vestfalia, in Germania. “Le indagini sono in corso – ha dichiarato il portavoce della polizia di Wupperthal – e non posso aggiungere nulla. I corpi senza vita sono stati rinvenuti in una casa privata in  Hasselstrasse a Solingen”.

Secondo quanto riportato dalla Bild, le indagini si stanno concentrando sul ruolo della madre dei cinque bambini: una ragazza di 27 anni che, stando ai primi rilievi, avrebbe ucciso i ragazzini per poi gettarsi sotto un treno della metropolitana. La donna, tuttavia, non è morta: attualmente è ferita, in gravi condizioni. Dopo la strage, la 27enne avrebbe anche telefonato alla madre, per informarla di ciò che aveva fatto. Poi le ha detto che avrebbe tentato il suicidio insieme al sesto figlio, di 11 anni, a quanto pare rimasto per fortuna illeso.

Leggi anche: 1. Germania, incidenti in autostrada in nome di Allah. Gli inquirenti: “attacco islamista” / 2. Germania, 37enne italiano morto dopo arresto a Dresda. La procura: “Non è stata morte naturale” / 3. In Germania oggi ci sarà un “concerto Covid” per studiare come si diffonde il contagio

65
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.