Coronavirus, ultime notizie dal mondo. Brasile, quinto ministro di Bolsonaro contagiato. Positiva anche la moglie. Usa, Trump: “Rinviamo le elezioni?”

Di Anton Filippo Ferrari
Pubblicato il 30 Lug. 2020 alle 06:22 Aggiornato il 30 Lug. 2020 alle 22:09
13
Immagine di copertina

Coronavirus, ultime notizie dal mondo: tutte le news in tempo reale

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE – Il Coronavirus ha colpito ad oggi oltre 17 milioni di persone nel mondo, provocando più di 670mila morti. Il maggior numero di contagi è stato registrato finora negli Stati Uniti e in Brasile, mentre in Italia la curva pandemia è in discesa (qui le ultime notizie sul Covid-19 in Italia). Di seguito le ultime notizie dal mondo sul Coronavirus di oggi, giovedì 30 luglio 2020, aggiornate in tempo reale.

Ore 21 – Brasile, positiva anche la moglie di Bolsonaro – Michelle Bolsonaro, moglie del presidente del Brasile, è risultata positiva al test per il Coronavirus. Lo ha annunciato l’ufficio stampa del presidente brasiliano Jair Bolsonaro, precisando che la first lady «è in buona salute e sta seguendo tutti i protocolli previsti». «La first lady sarà seguita dal team medico della Presidenza della Repubblica», recita il comunicato. Ieri pomeriggio Michelle Bolsonaro aveva partecipato a un evento ufficiale a Brasilia insieme al marito. Il presidente brasiliano è risultato positivo al test per il Covid-19 il 7 luglio e sabato è risultato negativo.

Ore 19,20 – Germania, 902 casi in un giorno: è il dato più alto da maggio – Sono 902 i nuovi contagi da Covid registrati in 24 ore in Germania: il numero più alto da maggio, se si eccettuano i focali che si sono verificati nel grande impianto per la lavorazione della carne della Toennies. Lo riferisce il Robert Koch Institut, il maggiore centro epidemiologico del Paese, secondo cui dall’inizio della pandemia si sono contate almeno 207mila infezioni da Coronavirus. Stando al bilancio aggiornato giornalmente dalla Zeit online, su base settimanale i nuovi contagi sono oltre 4300. Due settimane fa erano quasi la metà.

Ore 17,00 – Brasile, quinto ministro di Bolsonaro positivo al Covid – Ancora un ministro brasiliano positivo al Covid-19: il titolare del dicastero della Scienza e della Tecnologia, Marcos Pontes, ha annunciato oggi di aver contratto il Coronavirus, portando a cinque il numero di membri in prima linea dell’amministrazione Bolsonaro ad essersi ammalati, oltre allo stesso presidente del Paese. Pontes ha spiegato su Twitter di essersi sottoposto a tampone dopo aver percepito un inizio di influenza. “Mi sento bene, ho solo un po ‘di sintomi influenzali e mal di testa”, ha spiegato il ministro, aggiungendo che continuerà a lavorare da remoto anche in quarantena domiciliare. Con la dianosi per Covid il 57enne responsabile della Scienza si aggiunge ad altri quattro ministri brasiliani e allo stesso presidente Bolsonaro, che è già guarito dalla malattia dopo essere risultato positivo il 7 luglio e ha ripreso le sue piene attività questa settimana. Dall’inizio della pandemia, oltre ai cinque ministri, il Coronavirus è stato diagnosticato anche a a 10 dei 27 governatori del Brasile. Con circa 210 milioni di abitanti, il Brasile è il secondo Paese al mondo più colpito dall’emergenza Covid dopo gli Stati Uniti, e conta ad oggi oltre 90 mila morti e 2,55 milioni di contagi. Stando all’ultimo bollettino del ministero della Salute, pubblicato mercoledì, il Brasile ha registrato 1.595 nuovi decessi e 69.074 nuove infezioni in 24 ore.

Ore 16,15 – Spagna, a Madrid mascherina obbligatoria ovunque – Da oggi anche nella Comunidad de Madrid, come in altre 15 comunità autonome spagnole, è obbligatorio l’uso della mascherina negli spazi sia chiusi che aperti per le persone con più di 6 anni. La misura fa parte di un pacchetto di nuovi provvedimenti, che comprende anche il divieto di assembramenti con più di 10 persone, mentre i ristoranti dovranno chiudere non più tardi dell’1.30 e saranno obbligati a registrare i clienti per facilitare il tracciamento. La diffusione del Coronavirus a Madrid si è quintuplicata in poco più di una settimana: lunedì 20 luglio il bilancio settimanale era a 269 casi di contagio, mentre martedì 28 è stato di 1.381, il che corrisponde ad un aumento del 413%.

Ore 15,15 – Usa, Trump: “Non sarebbe meglio rinviare le elezioni?” – “Con un voto per corrispondenza universale – non un voto in assenza che sarebbe un bene – il 2020 sarà l’anno delle elezioni più inaccurate e fraudolente della storia. Sarà un grande imbarazzo per gli Stati Uniti. Rinviare le elezioni a quando la gente potrà votare in sicurezza???”. Con questo messaggio, pubblicato su Twitter, il presidente Usa Donald Trump ha lasciato molti americani e non solo letteralmente a bocca aperta. In vista delle elezioni presidenziali di novembre (e dopo che gli ultimi sondaggi danno in vantaggio il candidato democratico Joe Biden), il leader della Casa Bianca ha proposto quindi un rinvio delle elezioni. Il motivo? Ovviamente la pandemia da Coronavirus, che negli Stati Uniti registra ogni giorno numeri sempre più preoccupanti. Leggi la notizia completa.

Ore 12,00 – Cina, vaccino verso la fase 3 – Cansino Biologics, l’azienda cinese che sta sviluppando un vaccino contro il Covid-19 assieme all’Istituto di biotecnologia dell’Accademia di scienze mediche militari, si sta preparando per la fase 3 dei test clinici, anche se non è ancora chiaro quando il vaccino potrà essere presente sul mercato. Lo riferisce il tabloid Global Times, che cita il presidente del gruppo, Yu Xuefeng, a un evento che si è tenuto oggi. “La capacità produttiva raggiungerà le 100-200 milioni di dosi all’anno”, ha detto il dirigente del gruppo citato dal giornale di Pechino, ammettendo, però, che “la data di immissione sul mercato è incerta”.

Ore 09,00 – Nuovo record di casi in Romania: 1.356 in un giorno – Nuovo record di contagi giornalieri da Coronavirus in Romania: sono 1.356 le infezioni accertate nelle ultime 24 ore. Registrato inoltre il decesso legato al Covid-19 di altre 35 persone. Il totale dei contagi sale a 49.591, mentre le vittime sono 2.304.

Ore 07,00 –  Torna la paura in Spagna e Germania: impennata di contagi nelle ultime 24 ore –  Il Covid-19 torna a far paura in diversi paesi europei. In particolare in Spagna e Germania, nelle ultime 24 ore si sono registrati numeri molto alti. In Germania ci sono stati ben 684 positivi, con nuovi focolai che si sono accesi in particolare in alcune aziende agricole. Il giorno precedente i casi erano stati 633. I timori di una seconda ondata in questo paese sono ormai sempre più forti. Non va meglio in Spagna, dove nelle ultime 24 ore i nuovi casi sono stati 1.153, 248 in più rispetto al giorno precedente. È il numero più alto dal 2 maggio. La maggior parte dei nuovi contagi è stata registrata nelle comunità di Aragona, Catalogna e Madrid.

Ore 06,00 – Brasile: superati 90mila morti, 64 mila contagi in 24 ore – Corre il nuovo Coronavirus in Brasile, il secondo Paese più colpito al mondo, e non si ferma. Adesso ha superato il giro di boa dei 90 mila morti, con 1.595 nuovi decessi nelle ultime 24 ore. Nello stesso giorno il Paese ha registrato un numero altissimo di nuovi contagi, 69.074. E i dati ufficiali, sostengono in molti, sottovalutano ampiamente la drammaticità della crisi nel più grande Paese dell’America Latina, dove vengono eseguiti pochissimi test.

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: COSA È SUCCESSO IERI

Spagna, giocatore del Siviglia positivo al Covid. Il 6 agosto la sfida contro la Roma – Il Siviglia ha comunicato che un calciatore della prima squadra è risultato positivo al Coronavirus. Il giocatore è stato posto in isolamento domiciliare ed è asintomatico. Tra una settimana, giovedì 6 agosto alle ore 18,55, il Siviglia dovrà giocare l’ottavo di finale di Europa League contro la Roma.

Russia, registrazione del vaccino attesa per il 10-12 agosto – Il vaccino anti-coronavirus a cui sta lavorando l’Istituto nazionale di ricerca Gamaleya è stato inviato per una valutazione agli esperti del dipartimento competente del ministero della Salute. Lo ha riferito una fonte all’agenzia Interfax, assicurando che la registrazione del vaccino è attesa per il 10-12 agosto.

Coronavirus Usa: altri 1.592 morti in 24 ore,record da 2,5 mesi – Negli Stati Uniti sono stati registrati altri 1.592 morti in 24 ore per il coronavirus, il tasso di decessi giornalieri più alto da due mesi e mezzo. Emerge dall’ultimo aggiornamento di Johns Hopkins University. I nuovi contagi sono oltre 60 mila.

Altri 40mila nuovi casi in Brasile – In Brasile sono stati registrati altri 40 mila nuovi casi di coronavirus. Lo hanno reso noto le autorità sanitarie, segnalando che il totale delle infezioni è salito a 2.483.191. Il ministero della Sanità di Brasilia ha inoltre comunicato altri 921 decessi che portano il bilancio a 88.539.

Leggi anche:

1. Vittorio Sgarbi: “Vergognatevi di attaccare Andrea Bocelli. Imbecilli” | VIDEO / 2. Quando Bocelli era positivo al Covid e diceva: “Il virus è una tragedia, dono il plasma per fare la mia parte” / 3. Fontana: “Non mi dimetto e la Regione non ha sborsato un euro. Il conto alle Bahamas? Trasparente”

4. Sgombero di Castel Romano, Ass. 21 luglio: “Con norme Covid non è possibile a settembre” / 5. Coronavirus, lo studio sui Paesi che hanno riaperto le scuole: i bambini si infettano raramente / 6. Coronavirus, il vaccino di Oxford in farmacia da gennaio. Il prezzo? 2-3 euro

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: TUTTI I NUMERI

13
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.