Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 22:11
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Coronavirus, ultime notizie dal mondo. Ue a Stati membri: “Riaprire collegamenti con Regno Unito”. Il Robert Koch Institute: “Molto probabile che variante sia già in Germania”. La Francia riapre i confini con il Regno Unito

Immagine di copertina

Coronavirus, ultime notizie dal mondo: tutte le news in tempo reale

CORONAVIRUS, ULTIME NOTIZIE DAL MONDO – La variante del Coronavirus scoperta nel Regno Unito continua a destare preoccupazione a causa dell’elevata contagiosità rilevata dalle autorità sanitarie. Qui le ultime notizie sul Covid-19 in Italia. Di seguito gli aggiornamenti dal mondo sul Covid di oggi, martedì 22 dicembre 2020, in tempo reale.

CORONAVIRUS NEL MONDO: LA DIRETTA

Ore 21,15 – Biden: “Giorni più bui della pandemia ancora davanti a noi” – “I giorni più bui della pandemia sono ancora davanti a noi”. Lo ha detto il presidente eletto Joe Biden parlando alla nazione da Wilmington, nel Delaware, per gli auguri di fine anno. “Siamo grati per il vaccino”, ha dichiarato, ma ci sono ancora poche dosi per le immunizzazioni.

Ore 20,13 – La Francia riapre i confini con il Regno Unito – “Gli aerei, le navi e i treni Eurostar riprenderanno il loro servizio da domani mattina. I connazionali francesi in Inghilterra, i residenti britannici in Francia e coloro che hanno un motivo legittimo dovranno essere muniti di test negativo” per rientrare in Francia: lo annuncia in un tweet il ministro dei Trasporti francese, Jean-Baptiste Djebbari, annunciando la riapertura condizionata dei collegamenti con la Gran Bretagna. Il ministro ringrazia inoltre il collega britannico, Hon Grant Shapps, per “il bel lavoro fatto nelle ultime 48 ore”. Djebbari ha comunicato che nelle prossime ore saranno specificati i protocolli che dovranno seguire gli autotrasportatori.

Ore 15,05 – Ue a Stati membri: “Riaprire collegamenti con Regno Unito”- La Commissione europea ha invitato gli Stati membri a riaprire i collegamenti commerciali e il trasporto passeggeri con il Regno Unito, quando si tratta di merci e viaggi “essenziali”. In una nota, la Commissione ha rilevato che il trasporto merci da e verso il Regno Unito deve continuare in maniera ininterrotta, anche se dovrebbe essere evitato “fino a nuovo avviso” ogni viaggio non essenziale.

“I divieti di volo e ferroviari dovrebbero essere sospesi considerata la necessità di assicurare viaggi essenziali ed evitare l’interruzione della catena di approvigionamento”, si legge nel comunicato. Il tema del coordinamento Ue, dopo la scoperta di una variante del Covid 19 che sta dilagando in Inghilterra, sarà uno dei temi al centro della riunione tra gli ambasciatori dei Ventisette, a partire dalle 16, a Bruxelles; i governi hanno già promesso di coordinare la loro risposta.

Ore 13,50 – Variante Gb, Francia: obbligo test per chi vuole rientrare – La Francia introdurrà l’obbligo di un test PCR per tutti i francesi che intendono rientrare in patria dal Regno Unito: è quanto riferisce France Info citando fonti governative. Questo, precisa l’emittente pubblica transalpina, vale sia per i francesi residenti in Gran Bretagna sia per quelli che hanno semplicemente fatto un viaggio Oltremanica. Anche i britannici residenti in Francia in modo permanente potranno rientrare con l’obbligo di test. La misura riguarderebbe anche i lavoratori, autotrasportatori inclusi. Per le altre persone, in particolare, i cittadini Gb, le frontiere resteranno per il momento chiuse.

Ore 12,50 – Ceo BioNTech, “Nuovo coronavirus starà con noi per i prossimi 10 anni” -Il nuovo coronavirus della polmonite “starà con noi per i prossimi 10 anni”, sarà bene abituarsi a una nuova ‘normalità’ di vita: parola di Ugur Şahin, il fondatore e ceo di BioNTech, il laboratorio farmaceutico tedesco che è all’origine del vaccino Pfizer. Incontrando la stampa, a chi gli chiedeva quando si potrà tornare alla vita normale, lo scienziato di origine turca ha invitato a dare una nuova dimensione al termine “normale”. “Abbiamo bisogno di una nuova definizione del termine normale. Il virus starà con noi per i prossimi 10 anni. Dobbiamo abituarci all’idea che ci saranno nuove epidemie”.     “Tuttavia, un ‘nuovo normale’ significherà non entrare in lockdown, che i negozi non debbano chiudere, e che non sarà così comune finire ricoverati. E questo potrà accadere entro la fine dell’estate”. Ma il vaccino -ha sottolineato – non cambierà le cose rapidamente: “Questo inverno non ci sarà un impatto sui numeri dei contagi, ma lo vedremo il prossimo inverno quando ci sarà il ‘nuovo normale'”.

Ore 12,30 – Covid è arrivato in Antartide, 36 contagiati in base militare – Il Covid è arrivato anche in Antartide, l’unico continente che finora era rimasto ‘immune’: in una base militare cilena sono risultati positivi al tampone in 36. Lo ha riferito l’Abc australiana. La stazione è situata vicino alla punta più settentrionale della penisola antartica nella regione occidentale, lontano dalla base australiana nell’Antartide orientale.

Ore 12,00 – Russia, ancora quasi 29 mila nuovi contagi e 561 morti – La Russia registra latri 28.776 nuovi contagi accertati di Covid-19 e 561 morti. Fra i nuovi positivi, ce ne sono 5.678 (il 20% circa) “senza nessun sintomo”. Il maggior numero di positivi è stato trovato a Mosca, con 7.237casi nelle ultime 24 ore. Nella capitale i morti sono stati 71.

Ore 11,45 – Robert Koch Institute: “Molto probabile che variante sia già in Germania” – La probabilità che la nuova variante di coronavirus circoli in Germania è molto alta. Lo ha riferito il direttore dell’Robert Koch Institute, Lothar Wieler.

Ore 11,35 – Kluge preannuncia summit di Oms Europa su variante Regno Unito – Il direttore per l’Europa dell’Oms, Hans Kluge, ha annunciato una riunione sulla gestione della variante inglese del covid-19. Su Twitter, Kluge ha scritto che l’organizzazione sta monitorando da vicino la situazione e dovrebbe organizzare una riunione “degli Stati membri per discutere delle strategie per i test, il contenimento del contagio e la comunicazione dei rischi”, ma non ha specificato un calendario. Oms Europe comprende 53 nazioni compresa la Russia e alcune nazioni dell’Asia centrale. La regione ha registrato quasi 24 milioni di casi accertati e oltre 500 mila morti. Kluhe afferma che “limitare i viaggi per contenere la diffusione della nuova variante del virus è prudente, almeno fino a quando non avremo migliori informazioni.

Ore 10,15 – Germania estende chiusura con Regno Unito e Sudafrica al 6 gennaio – La Germania prolunga fino al 6 gennaio la chiusura dei collegamenti con la Gran Bretagna e il Sudafrica a causa della nuova versione del Covid-19. La misura è in vigore da domenica, quando il ministro della Sanità britannico Matt Hanckok aveva annunciato che la variante del virus è “fuori controllo”.

Ore 10,00 – BionTech, con mutazione possibile nuovo vaccino in 6 settimane – La BioNTech ha assicurato di essere in grado di fornire un nuovo vaccino per il Covid “in sei settimane” in caso di mutazione del virus. “Da un punto di vista scientifico, è altamente probabile che la risposta immune del vaccino possa funzionare anche con la nuova variante del virus” Covid, ha affermato il co-fondatore della BioNTech, Ugur Sahin. In caso di necessità, ha aggiunto, “possiamo essere in grado di fornire un nuovo vaccino tecnicamente in sei settimane”.

Ore 8,00 – Taiwan, primo nuovo caso trasmissione locale da aprile – A Taiwan è stato registrato un nuovo caso di coronavirus, trasmesso localmente: si tratta del primo dal 12 aprile. Secondo il ministro della Salute, Chen Shih-chung, il contagiato è amico di una persona giù risultata positiva al Covid.

Ore 07,00 – Pfizer e Moderna testano i vaccini sulla variante inglese – Pfizer e Moderna stanno testando i loro vaccini sulla variante inglese del coronavirus. “Sulla base dei dati ottenuti fino ad oggi, ci aspettiamo che l’immunità indotta dal vaccino Moderna protegga anche contro le varianti recentemente scoperte nel Regno Unito. Faremo test addizionali nelle prossime settimane per confermare queste aspettative”, dichiara la società in una nota. Allo stesso modo, Pfizer segnala di studiare la risposta delle persone immunizzate al nuovo ceppo del virus. Quelli di PfizerBionTech e Moderna sono gli unici due vaccini autorizzati fino a questo momento negli Stati Uniti. Il virus è già mutato altre volte ed entrambe le società hanno assicurato che i loro sieri si sono dimostrati efficaci anche contro queste nuove varianti.

Ore 06,30 – Usa: ok maggioranza Senato al piano di aiuti Covid – Il pacchetto di stimoli per l’economia piegata dal coronavirus da 900 miliardi di dollari e il budget da 1.400 miliardi per finanziare l’attività del governo federale nell’anno fiscale 2021 hanno ottenuto voti sufficienti per passare il vaglio del Senato americano. Il provvedimento è già stato licenziato dalla Camera. Perché diventi legge serve la firma del presidente Donald Trump.

Ore 06,00 – Usa, la Casa Bianca valuta test obbligatorio su arrivi dal Regno Unito – La Casa Bianca sta valutando l’opportunità di chiedere ai viaggiatori che arrivano negli Usa dal Regno Unito di provare la loro negatività al Covid-19 fornendo l’esito del tampone effettuato nelle precedenti 48 o 72 ore. Lo riporta la Cnn, precisando che di questa ipotesi si è discusso ieri durante la riunione della task force sul coronavirus e che il piano sarà sottoposto oggi al presidente Donald Trump. Dall’annuncio del premier britannico Boris Johnson sulla scoperta di una nuova variante del virus ancora più contagiosa, sono oltre 40 le nazioni che hanno bloccato i collegamenti aerei con il Regno Unito.

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE, COSA È SUCCESSO IERI NEL MONDO

Spagna, chi non si vaccina sarà registrato – La Spagna prevede che la vaccinazione contro il Covid-19 sia su base volontaria. Tuttavia, i casi di rifiuto saranno registrati nel registro delle vaccinazioni per accertare eventuali reticenze tra i diversi gruppi di popolazione.

Covid: anche Spagna e India interrompono collegamenti con Gb – Si allunga la lista dei Paesi che hanno interrotto i collegamenti aerei con il Regno Unito, dove è stato identificato un nuovo ceppo di coronavirus che si diffonderebbe in maniera ancora più rapida. Anche la Spagna ha preso la decisione, precisando che solo i cittadini spagnoli e i residenti nel Paese iberico potranno rientrare. L’iniziativa, ha fatto sapere Madrid, è stato presa di concerto con il Portogallo e porterà al rafforzamento dei controlli del confine con Gibilterra”. Anche l’India fa parte dei Paesi che hanno bloccato i collegamenti mentre il presidente messicano, Manuel Lopez Obrador, ha riferito che valuterà una possibile sospensione.

Ema: “No prove che il vaccino non funzioni su nuova variante” –”Al momento non c’è alcuna evidenza che suggerisca che il nuovo vaccino non funzionerà sulla nuova varietà del coronavirus”. Lo ha detto Emer Cooke, direttrice esecutiva dell’Ema, durante la conferenza stampa sull’autorizzazione del vaccino sviluppato da Pfizer/BioNTech. “Sappiamo molto di più su questo vaccino di quanto ne sapevamo dieci mesi fa e anche tre mesi fa, ma ci sono ancora nuove informazioni che devono essere valutate nelle loro interezza, come le recenti informazioni sulla nuova variante di coronavirus che vanno ancora valutate”.

Von der Leyen: “Bene Ema; mi aspetto ok Commissione stasera” – “È un momento decisivo nei nostri sforzi per fornire vaccini sicuri ed efficaci agli europei. L’Ema ha appena emesso un parere scientifico positivo sul vaccino di Pfizer/BioNtech. Ora agiremo velocemente. Mi aspetto una decisione della Commissione entro stastera”. Lo ha annunciato la presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen.

Ema, ok a vaccino Pfizer/BioNTech – “L’Ema ha raccomandato l’autorizzazione condizionale del vaccino per il Covid-19 sviluppato da Pfizer/BioNTech”. Lo ha annunciato Marie-Agnes Heine, direttrice della comunicazione dell’Agenzia europea per i medicinali.  “La sicurezza del vaccino è stata la nostra priorità numero uno”, ha detto Emer Cooke, direttrice esecutiva dell’Ema, durante la conferenza stampa sull’autorizzazione del vaccino sviluppato da Pfizer/BioNTech. “Siamo al corrente della grande responsabilità di questa raccomandazione. Continueremo a raccogliere e monitorare i dati” anche “dopo l’approvazione”, ha sottolineato Cooke.  “L’autorizzazione del vaccino Pfizer/BioNTech è un significativo passo avanti nella nostra lotta contro questa pandemia che sta causando sofferenza non solo in Europa, ma in tutto il mondo. In meno di un anno si è arrivati a un vaccino autorizzato, che rappresenta il risultato di un lavoro senza precedenti”, ha aggiunto

Dieci positivi in aeroporti Germania dopo variante Regno Unito – Sono almeno dieci i passeggeri arrivati negli aeroporti tedeschi dalla Gran Bretagna ad essere risultati positivi dopo la scoperta della variante “inglese” al virus. Lo ha scritto la Bild. In particolare, hanno presentato l’infezione da coronavirus sette viaggiatori sottoposti al tampone allo scalo di Amburgo, anche se non sarebbe ancora chiaro se nella versione “mutata” intercettata per la prima volta nel Regno Unito. Gli altri casi di persone con il contagio si sono intercettati finora a Berlino, Stoccarda, Hannover e Dortmund.

Coronavirus, ultime notizie – Israele: “No ingresso stranieri e quarantena per rientri” – Il premier israeliano, Benjamin Netanyahu, ha chiesto e ottenuto il divieto di ingresso agli stranieri, per evitare la diffusione della nuova variante del coronavirus. La task force per il coronavirus ha approvato una norma che vieta l’ingresso nel Paese ai non israeliani e ai non residenti. Tutti gli israeliani che rientrano, stando a quanto riferito dalla stampa, dovranno sottoporsi ad una quarantena in hotel appositamente allestiti. Questa ultima norma è avversata da più parti e si potrebbe arrivare ad applicarla solo per coloro che arrivano da Gran Bretagna e altri Paesi. Non è ancora chiaro per quanto tempo sarà effettiva la nuova regola.

Danimarca, è legge il divieto di allevare i visoni – Il Parlamento danese ha approvato la legge che vieta fino al 2022 l’allevamento dei visoni, di cui il Paese era il primo esportatore. La legge fornisce, retroattivamente, la base legale per lo sterminio di milioni di visoni disposto in novembre perché portatori di una variante Covid-19 che potevano trasmette all’uomo.

Macron: “Mutazione problematica serve più vigilanza” – La “mutazione problematica” del Covid-19 registrata nel Regno Unito richiede “maggiore vigilanza” sanitaria e l’adozione di misure restrittive. Lo ha detto il presidente Emmanuel Macron, intervenuto in videoconferenza al consiglio dei ministri, dalla residenza di La Lanterne, a Versailles, dove trascorre il periodo di isolamento di 7 giorni dopo essere risultato positivo al Coronavirus. Nel giorno del suo 43esimo compleanno, il capo di Stato ha sottolineato che si tratta di una “forma più aggressiva”, motivo per cui ha varato misure eccezionali, dietro consiglio degli esperti scientifici. Per 48 ore sono sospesi tutti i collegamenti con il Regno Unito e presto potrebbero essere attivati test Pcr “sistematici” all’arrivo in Francia di tutti i viaggiatori provenienti dal territorio britannico.

Ultime notizie sul Coronavirus nel mondo – Record morti in Corea del Sud, stretta su assembramenti – La Corea del Sud ha vietato gli incontri di gruppi superiori alle quattro persone nell’area della capitale Seul dopo aver registrato ieri 24 nuovi decessi per Coronavirus, il più alto numero di morti in 24 ore dall’inizio della pandemia. In totale il Covid-19 ha ucciso finora 698 persone nel Paese asiatico. Nell’area urbana di Seul, riferiscono le autorità sanitarie, sono rimasti solo 4 posti letto in terapia intensiva. Negli ultimi giorni il numero dei contagi è salito in modo preoccupante, con un record di 1.097 casi in 24 ore sabato scorso, scesi a 926 il giorno successivo.

Accordo fatto al Congresso Usa su un pacchetto di stimoli da 900 miliardi – I leader del Congresso hanno raggiunto l’accordo sul pacchetto di stimolo da 900 miliardi di dollari che fornirà pagamenti diretti e aiuti agli americani in difficoltà e fondi per le piccole imprese, gli ospedali, le scuole e la distribuzione di vaccini, superando mesi di stallo su una misura destinata a iniziare a rilanciare l’economia colpita dalla pandemia. Lo scrive il New York Times. Il senatore Mitch McConnell del Kentucky, leader della maggioranza, ha annunciato l’accordo al Senato, dichiarando: “Possiamo finalmente riferire ciò che la nostra nazione ha bisogno di sentire da molto tempo: Altri aiuti sono in arrivo”. Il senatore democratico, Chuck Schumer, ha detto che l’accordo “dovrebbe avere i voti per essere approvato dall’Aula”.

Leggi anche: 1. Vaccino, dopo l’Ema anche la Commissione Ue autorizza Pfizer Biontech. Von der Leyen: “Prime spedizioni nei prossimi giorni”. Conte: “Il 27 dicembre si parte” 2. Conte alla domanda di TPI: “Il vaccino non sarà obbligatorio, il 27 Vaccine Day”  3.Professore di Oxford: “Virus muta troppe volte, il vaccino potrebbe essere inutile” 4. Cosa sappiamo finora sulla nuova variante del virus scoperta nel Regno Unito 5. Burioni sul vaccino Moderna: “Blocca anche la trasmissione, così il virus è finito”

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: TUTTI I NUMERI

Ti potrebbe interessare
Esteri / “È un terrorista”: Tokyo, atleta iraniano accusato dopo l’oro nella pistola
Esteri / Donna di 60 anni ruba diamanti per 5 milioni di euro con un gioco di prestigio
Esteri / Donna israeliana dona un rene a un bambino di Gaza: “Ma la politica non c’entra”
Ti potrebbe interessare
Esteri / “È un terrorista”: Tokyo, atleta iraniano accusato dopo l’oro nella pistola
Esteri / Donna di 60 anni ruba diamanti per 5 milioni di euro con un gioco di prestigio
Esteri / Donna israeliana dona un rene a un bambino di Gaza: “Ma la politica non c’entra”
Esteri / Teologo musulmano critica i completi delle pallavoliste turche: “Siete sultani della fede, non dello sport”
Esteri / Variante Delta, Fauci: “Vaccinati o no, la contagiosità dei positivi è identica”
Esteri / Obbligo di vaccino per i dipendenti Google e Facebook
Esteri / A che punto è la crisi politica in Tunisia: Said licenzia 20 alti funzionari di governo
Economia / Effetto Covid, per tornare in ufficio i lavoratori londinesi chiedono un aumento di stipendio
Esteri / In Germania è iniziata ufficialmente la quarta ondata di Covid
Esteri / Influencer di giorno, narcotrafficante di notte: arrestata la 19enne "Miss Cracolandia"