Reddito di cittadinanza news: le ultime notizie di oggi 5 agosto 2019

Di Carmelo Leo
Pubblicato il 5 Ago. 2019 alle 07:39
0
Immagine di copertina

Reddito di cittadinanza news: tutte le ultime notizie di oggi 5 agosto 2019

In questo articolo tutte le ultimissime news sul Reddito di cittadinanza di oggi, lunedì 5 agosto 2019. Dal 6 marzo 2019 è possibile fare richiesta per il sussidio targato Movimento 5 stelle introdotto dal decreto 4/2019 insieme alla riforma delle pensioni Quota 100. Ecco le ultime notizie:

– SE NON  VISUALIZZI GLI ULTIMI AGGIORNAMENTI, CLICCA QUI –

(Aggiornare in continuazione per leggere tutti gli ultimi aggiornamenti)

Buone notizie per i precari Anpal, in arrivo norme per stabilizzare i loro contratti

Dopo mesi di scioperi e proteste, tutti i 654 lavoratori precari di Anpal servizi (Agenzia nazionale per le politiche attive al lavoro) – che dovrebbero occuparsi di tutte le operazioni per il ricollocamento nel mondo del lavoro dei beneficiari del reddito di cittadinanza e la formazione dei 3mila navigator che stanno per essere assunti, sempre con contratto di collaborazione a termine, dall’azienda per volere del governo – potrebbero presto tirare un sospiro di sollievo.

Nella bozza del decreto su crisi d’impresa e tutela del lavoro, infatti, ci sono anche alcune norme che permetteranno alla società di “procedere a una modifica della composizione contrattuale del proprio organico (dei lavoratori a tempo determinato e collaboratori) all’interno della riorganizzazione” legata al reddito di cittadinanza.

Sempre sulla bozza, infatti, si legge che non ci saranno più le “procedure concorsuali riservate per titoli ed esami”, ma “un percorso di assunzioni a tempo indeterminato”.

Anpal licenzia 13 lavoratori per colpa del dl dignità. La loro denuncia a TPI: “Di Maio non elimina la precarietà, ma i precari”

Cosenza, percepivano il reddito di cittadinanza e lavoravano in nero: denunciati

Arriva dalla Calabria l’ennesima notizia dei “furbetti” del reddito di cittadinanza, persone che agli occhi dello Stato risultato disoccupate e con tutte le carte in regola per percepire il sussidio, ma che in realtà hanno un lavoro, seppure in nero.

Questa volta a essere denunciati sono stati due uomini, che lavoravano entrambi nel comune di Roseto Capo Spulico: il primo come guardiano notturno in un lido balneare, il secondo come impiegato di un negozio di generi alimentari. Scoperti dalla Guardia di finanza della Tenenza di Montegiordano, i due adesso rischiano addirittura la reclusione, in base alle leggi in materia di reddito di cittadinanza: l’accusa nei loro confronti è di truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche.

All’interno della stessa operazione, i finanzieri hanno denunciato in tutto otto persone, per il reato di intermediazione illecita di manodopera (caporalato), lavoro nero e truffa ai danni dello Stato per indebita percezione del reddito di cittadinanza.

Quando arriva il pagamento di agosto?

Il mese di agosto è iniziato e molti beneficiari del reddito di cittadinanza si stanno già domandando quando arriverà la prossima ricarica del sussidio sulla RdC Card.

Come precisato il mese scorso dall’account Facebook di Inps per la Famiglia, le disposizioni di pagamento da parte dell’istituto di previdenza partono verso la fine di ogni mese, tra il 24 e il 30.

Non esiste un calendario ufficiale dei pagamenti del reddito di cittadinanza ma, finora, da aprile a luglio 2019, i soldi del sussidio sono stati liquidati sulle card tra il 26 e il 28 di ogni mese (tranne in specifici casi dovuti a ritardi nella lavorazione della domanda).

Reddito di cittadinanza, l’importo di giugno è stato più basso. Qual è il motivo?

Anche per agosto 2019, quindi, ci si aspetta che l’accredito arriverà dal giorno 27.

Quello di agosto 2019 sarà il quinto pagamento del reddito di cittadinanza per chi ha fatto domanda a marzo, il quarto per chi ha fatto richiesta ad aprile, il terzo per chi l’ha presentata a maggio e il secondo per chi ha trasmesso l’istanza a giugno. Chi ha fatto domanda per ottenere il reddito di cittadinanza a luglio 2019 attende invece il primo pagamento del sussidio, che arriverà alla fine di agosto.

Chi invierà la propria domanda nel corso di questo mese, quindi a partire dal 6 agosto e fino al 31, riceverà l’esito da parte dell’Inps a partire dal 15 settembre e il pagamento del sussidio intorno al 27 settembre 2019.

In questo articolo abbiamo spiegato le regole della carta e quali sono gli acquisti consentiti e quelli vietati.

In questo articolo, invece, abbiamo spiegato in che modo è possibile visualizzare il saldo della RdC Card: ricordiamo che i soldi del sussidio devono essere spesi entro entro il mese successivo a quello di erogazione o l’importo subirà una decurtazione del 20 per cento.

Tutte le notizie del reddito di cittadinanza di ieri, 4 agosto 2019

Per tutti i dettagli sui requisiti, come anche sulla card, i pagamenti e le modalità per presentare domanda, qui di seguito una serie di link utili:

🔴 TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU REDDITO DI CITTADINANZA E PENSIONI

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.