Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 20:16
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Economia » Lavoro

Reddito di cittadinanza card: come vedere il saldo movimenti? Tutte le info

Immagine di copertina

Come vedere saldo carta reddito di cittadinanza | Estratto conto | Card Rdc

Come vedere saldo carta reddito di cittadinanza | Sono diversi i beneficiari del reddito di cittadinanza a domandarsi come utilizzare la ormai nota RdC Card, la carta elettronica rilasciata da Poste Italiane dove viene caricato l’importo del sussidio spettante a ciascuno.

In particolare tra le domande più frequenti c’è quella su come poter visualizzare il saldo della card del reddito di cittadinanza, l’estratto conto e la lista movimenti.

Per poter accedere a queste informazioni il beneficiario del sussidio ha a disposizione più di un’opzione. Infatti può:

  • accedere al sito ufficiale del governo dedicato al reddito di cittadinanza (se in possesso di credenziali Spid, qui come ottenerle)
  • telefonare al numero verde 800.666.888 per il servizio di lettura telefonica
  • utilizzare lo sportello ATM Postamat

Ricordiamo che è possibile prelevare con la RdC Card dei contanti, ma fino a delle soglie massime che dipendono dalla composizione del nucleo familiare del richiedente: si parte da un minimo di 100 euro (per i nuclei composti da una sola persona) fino ad un massimo di 210 euro mensili (per le famiglie numerose).

Al prelievo, comunque, vengono applicate delle commissioni: il costo è di 1 euro se il ritiro in contanti viene effettuato presso uno sportello ATM Postamat e di 1.75 euro se viene invece effettuato presso gli altri ATM del circuito Mastercard.

La RdC Card può essere utilizzata per effettuare spese di beni e servizi, per pagare le utenze e per pagare l’affitto o il mutuo. Questi due pagamenti, per cui è previsto il bonus di 280 euro, devono essere effettuati solo tramite bonifico SEPA: anche in questo caso sono applicate delle commissioni di 1 euro per quanto riguarda il canone di locazione e di 0.50 euro per il mutuo.

Non può invece essere utilizzata per fare acquisti o prelievi fuori dai confini nazionali, online sui siti di e-commerce e per il gioco d’azzardo.

Reddito di cittadinanza maggio 2019: quando arriva il secondo pagamento?

Reddito di cittadinanza: soldi in arrivo, ecco come spenderli. Cosa si può comprare?

Ti potrebbe interessare
Lavoro / Telecamere nei luoghi di lavoro? Come il VAR sui campi di calcio
Lavoro / Whatsapp e lavoro: attenzione alle chat
Cronaca / Le lauree che fanno trovare subito lavoro (e guadagnare di più)
Ti potrebbe interessare
Lavoro / Telecamere nei luoghi di lavoro? Come il VAR sui campi di calcio
Lavoro / Whatsapp e lavoro: attenzione alle chat
Cronaca / Le lauree che fanno trovare subito lavoro (e guadagnare di più)
Lavoro / Bologna, Logista licenzia 90 dipendenti con un messaggio su WhatsApp
Lavoro / Lavoratori Gkn criticano il leader della Cgil Landini: “No passerelle mediatiche”
Economia / Chiude anche la Timken di Villa Carcina, 106 licenziati
Lavoro / Chiude la Gkn di Campi Bisenzio: altri 422 lavoratori lasciati a casa con una e-mail
Economia / La Commissione europea contro l’Italia: “Il blocco dei licenziamenti è dannoso”
Lavoro / Trecento nuove assunzioni in Gi Group nel 2021
Lavoro / Concorsi pubblici 2021: tutti i bandi attivi