Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 20:46
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Vaccino Covid: quando si potrà prenotare per gli over 30, Regione per Regione

Immagine di copertina

Vaccino Covid: quando si potrà prenotare per gli over 30. Le date Regione per Regione

La campagna vaccinale procede speditamente, anche se con delle differenze tra le varie Regioni. La priorità resta quella di immunizzare innanzitutto le persone più anziane e i soggetti deboli. Presto il vaccino anti-Covid sarà disponibile anche per i più giovani. In molte aree del Paese si è aperta in questi giorni la prenotazione per gli ultraquarantenni, e a stretto giro toccherà ai trentenni. Il Commissario straordinario, il generale Francesco Paolo Figliuolo, con una lettera alle Regioni ha aperto per questa settimana alle prenotazioni del siero per la fascia 40-49 anni. Subito dopo toccherà alla classe d’età 30-39, ma alcune amministrazioni locali già si stanno muovendo in questo senso. Facciamo allora un punto Regione per Regione.

Lombardia

Da oggi, 20 maggio, sono attive le prenotazioni per i quarantenni. Dal 27 maggio, la fascia d’età 30-39 anni potrà chiedere il vaccino. Dal 2 giugno via libera anche alla categoria 16-29 anni. Di questo passo, ha spiegato la vicepresidente della Regione Lombardia Letizia Moratti, i lombardi con più di 16 anni riceveranno almeno una dose di vaccino anti-Covid entro il 30 agosto. “Oggi siamo a 4 milioni e 800mila dosi in tutta la Lombardia. Le adesioni – ha spiegato Moratti – sono altissime, purtroppo le forniture che l’Europa dà sono molto basse rispetto alle nostre capacità vaccinali che sono alte. Il nostro obiettivo è di finire le vaccinazioni al 30 agosto con le forniture di oggi”.

Lazio

Procede speditamente anche il Lazio. Al momento sono aperte le vaccinazioni per le classi 1970-1973 e, da venerdì 21 maggio, per la fascia 1974-1977. La Regione pensa di coinvolgere già da fine mese i trentenni. Secondo quanto riporta il Corriere della Sera, “dal 29-30 maggio e per tutti i weekend di giugno” il presidente Nicola Zingaretti avrebbe deciso di intensificare la campagna vaccinale coinvolgendo i trentenni che accetteranno di farsi somministrare AstraZeneca.

L’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato, ha dichiarato che entro fine maggio verranno completate le prenotazioni per tutti i cittadini con età superiore a 40 anni. D’Amato inoltre vorrebbe dedicare i primi giorni di giugno per vaccinare gli studenti 18enni e 19enni che dovranno sostenere l’esame di maturità.

Prenotazione vaccino over 30: Campania

In Campania dal 18 maggio 2021 è “aperta la piattaforma per le adesioni alla vaccinazione dei cittadini di età compresa tra i 40 e i 49 anni”. Ieri però l’Asl Napoli 1 ha comunicato che un’intera notte sarà dedicata alla fascia d’età 30- 39 anni. Dalle 20 di sabato sera alle 7 del mattino di domenica verrà somministrato all’hangar di Capodichino il vaccino AstraZeneca fino ad un massimo di 4.560 dosi, mentre alla Mostra d’Oltremare ci sarà il vaccino Johnson&Johnson fino ad un massimo di 3.840 somministrazioni. Le prenotazioni sono attive da oggi, 20 maggio, a partire dalle 22 sul sito opendayvaccini.soresa.it.

Alto Adige

Via libera alle vaccinazioni in Alto Adige. Da oggi, 20 maggio, la provincia autonoma di Bolzano apre le vaccinazioni a tutte le fasce d’età dai 18 anni in su. Una serie di ‘serate vax’ con Astrazeneca sono in programma in tutta la provincia.

Le altre Regioni

Nel resto d’Italia la campagna vaccinale si concentra per ora sulla fascia dei 40/50enni. Partendo dal Nord, in Valle d’Aosta attenzione massima ai 40-49enni con comorbilità, poi spazio agli altri. In Piemonte, da venerdì 21 maggio si apre alle richieste dei 40-44enni. In Liguria sono ancora in fase di attivazione le prenotazioni per i 40enni: da venerdì 21 maggio via libera per chi è nato nella fascia 1972-1976, poi dal 28 maggio si comincia con la categoria 1977-1981. Nella provincia autonoma di Trento ci si concentra sugli over 50, con i 40enni che potranno prenotare il vaccino nel mese di giugno. Via libera alle prenotazioni per i quarantenni anche in Veneto (dal 14 maggio) e in Friuli-Venezia Giulia (dal 17 maggio). Dal 17 maggio sono state aperte le prenotazioni per gli over 40 in Emilia-Romagna e in Toscana, e nelle Marche dal 19 maggio. In Abruzzo dal 17 maggio via libera per le prenotazioni dei nati fino al 1981. Dal 18 maggio in Campania aperta la fascia 40-44 anni. In Basilicata, Calabria e Sicilia il via libera ai 40enni è giunto il 17 maggio, mentre in Sardegna la stessa classe deve ancora attendere (si arriva al momento, fino ai nati nel 1970). In tutte queste Regioni, quindi, i trentenni dovranno ancora pazientare.

Leggi anche: 1. Coprifuoco e riaperture, pronte le nuove misure del Governo. È la settimana decisiva / 2. Sileri: “Addio mascherine quando avremo 30 milioni di italiani vaccinati” / 3. Massa Carrara, tirocinante 23enne riceve per errore sei dosi di vaccino: ricoverata in osservazione

4. Vacanze al mare: il calendario della riaperture delle spiagge, regione per regione / 5. Come funziona il Green Pass: da metà maggio tornano i turisti in Italia / 6. Estate: green pass, coprifuoco spostamenti. Tutte le regole per le vacanze

TUTTI I NUMERI SUL COVID NEL MONDO

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, 881 nuovi casi e 17 morti nell'ultimo giorno
Cronaca / Trovato il cadavere di un uomo su una barca nel lago di Garda, una ragazza dispersa
Cronaca / Polizia in casa di Fabrizio Corona per controlli, lui: “Basta, stavolta mi taglio le vene”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, 881 nuovi casi e 17 morti nell'ultimo giorno
Cronaca / Trovato il cadavere di un uomo su una barca nel lago di Garda, una ragazza dispersa
Cronaca / Polizia in casa di Fabrizio Corona per controlli, lui: “Basta, stavolta mi taglio le vene”
Cronaca / Sindacalista ucciso, la moglie: “Per me l’investitore l’ha fatto apposta”
Cronaca / Roma, armato di coltello si aggira fuori la stazione: agente spara e ferisce l'uomo
Cronaca / Omicidio Desirée Mariottini, Salvini contro gli imputati: “Criminali che meritano la galera”
Cronaca / Roma, donna si tuffa completamente nuda nella fontana di Piazza Colonna
Cronaca / Sindacalista ucciso, l'appello: "Non è stato omicidio stradale, ma doloso"
Cronaca / Stop alle mascherine all’aperto dai primi di luglio: in settimana il parere del Cts
Cronaca / Desirée Mariottini: condannati i 4 imputati, 2 ergastoli