Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:20
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Sei Regioni pronte a passare in zona bianca: le regole e cosa cambia

Immagine di copertina
Credit: Ansa

Nelle ultime settimane si registra un netto calo dei contagi da Covid, dei decessi e un allentamento della pressione sui reparti ospedalieri e sulle terapie intensive di tutta Italia. Numeri in miglioramento che, abbinati alla massiccia campagna vaccinale, hanno permesso al governo di avviare una serie di significative riaperture. Alcune Regioni, poi, hanno numeri decisamente confortanti, e si preparano così da giugno a passare in zona bianca, quelle con le minori restrizioni. Le prime saranno Abruzzo, Friuli Venezia Giulia, Liguria, Molise, Sardegna e Veneto.

Più nel dettaglio, il passaggio per Friuli Venezia Giulia, Molise e Sardegna avverrà martedì 1 giugno, mentre Abruzzo, Veneto e Liguria passeranno in zona bianca la settimana successiva, da lunedì 7 giugno. A queste potrebbe aggiungersi anche l’Umbria, portando così il computo delle zone bianche del Paese a quota sette. Gli abitanti di queste Regioni possono dunque far partire il conto alla rovescia. Ma quali sono le regole che valgono per la zona bianca? In queste aree non varrà il coprifuoco, ma le uniche misure da rispettare sono l’uso della mascherina e il distanziamento sociale.

“Se tutto va bene dal primo giugno il Friuli Venezia Giulia sarà zona bianca – ha detto nei giorni scorsi Massimiliano Fedriga, presidente della Conferenza delle Regioni e del Friuli Venezia, ospite di ‘Radio anch’io’ su Radio 1. Fiducioso anche il governatore del Veneto Luca Zaia, che dice di essere sulla “buona strada” verso la zona bianca. “I sacrifici vengono sempre premiati. Adesso bisogna assolutamente insistere: pancia a terra e lavorare affinché questa incidenza sotto i 50 casi positivi su centomila abitanti resti tale o migliori ancora, in modo tale che si possa arrivare a chiudere anche questa partita del coprifuoco dal 7 giugno, in virtù dei nuovi parametri”.

Il Piemonte “inizia a colorarsi di bianco” ha detto il presidente Alberto Cirio, sottolineando che “la regione ha in media un’incidenza di contagi da Covid pari a 74 casi ogni 100 mila abitanti e quando saremo a 50 saremo bianchi”. “Dati i numeri manca poco per la zona bianca anche in Emilia-Romagna – ha detto nei giorni scorsi anche il governatore Stefano Bonaccini – Entro la metà di giugno spero di arrivarci”.

Leggi anche: 1. Coprifuoco e riaperture, pronte le nuove misure del Governo. È la settimana decisiva / 2. Sileri: “Addio mascherine quando avremo 30 milioni di italiani vaccinati” / 3. Massa Carrara, tirocinante 23enne riceve per errore sei dosi di vaccino: ricoverata in osservazione

4. Vacanze al mare: il calendario della riaperture delle spiagge, regione per regione / 5. Come funziona il Green Pass: da metà maggio tornano i turisti in Italia /6. Estate: green pass, coprifuoco spostamenti. Tutte le regole per le vacanze

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL COVID IN ITALIA E NEL MONDO

TUTTI I NUMERI SUL COVID NEL MONDO

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, 167.206 casi e 426 morti nell'ultimo giorno: tasso di positività al 15,2%
Cronaca / Licata, uccide 4 familiari e poi si uccide in strada: morti ragazzi di 11 e 15 anni
Cronaca / “Mi si stringe il cuore al pensiero di mio figlio che pulisce il giacchetto dagli sputi”: parla il padre del bambino insultato perché ebreo
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, 167.206 casi e 426 morti nell'ultimo giorno: tasso di positività al 15,2%
Cronaca / Licata, uccide 4 familiari e poi si uccide in strada: morti ragazzi di 11 e 15 anni
Cronaca / “Mi si stringe il cuore al pensiero di mio figlio che pulisce il giacchetto dagli sputi”: parla il padre del bambino insultato perché ebreo
Cronaca / Papa Francesco: “I genitori non condannino i figli gay”
Cronaca / Cagliari, 30enne disoccupato cerca di farsi vaccinare al posto di un no vax in cambio di una cena
Cronaca / Sileri al no vax: “Vi renderemo la vita impossibile”. Bufera social sul sottosegretario | VIDEO
Cronaca / Napoli, vuole il gelato ma non ha il green pass: anziano estrae pistola e la punta contro il vigilante
Cronaca / Scuola, le Regioni chiedono al governo di mandare in classe i positivi asintomatici
Cronaca / Covid, oggi 186.740 casi e 468 morti: mai così tanti dal 14 aprile 2021
Cronaca / I Savoia rivogliono i gioielli della corona custoditi dalla Banca d’Italia: “Appartengono a noi”