Covid ultime 24h
casi +23.225
deceduti +993
tamponi +226.729
terapie intensive -19

“Quest’anno il nostro vaccino solo agli Usa, in Europa arriverà dopo”: parla il capo della divisione medica di Moderna

Di Carmelo Leo
Pubblicato il 17 Nov. 2020 alle 09:25
71
Immagine di copertina

Moderna: “Quest’anno nostro vaccino solo agli Usa, in Europa dopo”

“Non deve sorprendere che le prime dosi del vaccino per il Covid-19 messo a punto da Moderna, tutte quelle del 2020, siano riservate agli Usa“: in un’intervista a Repubblicail capo della divisione medica dell’azienda statunitense che ieri ha annunciato che il proprio prototipo di vaccino è efficace al 94,5%, ha spiegato che quest’anno non arriverà alcuna dose del vaccino di Moderna contro il Coronavirus in Europa. “Stiamo trattando con la Commissione europea, con governi e ministeri della Salute di vari Paesi – ha aggiunto Tal Zaks – e abbiamo appena trasmesso i dati all’Agenzia europea del farmaco per l’approvazione. Non abbiamo ancora una data per l’arrivo del vaccino in Europa, ma abbiamo un sito di produzione in Svizzera e uno di confezionamento in Spagna”.

“Gli Usa – ha continuato il Chief medical officer dell’azienda americana – ci hanno sostenuto molto, sia nello sviluppo clinico che nella produzione. Per gli impianti di fabbricazione in Svizzera e Spagna abbiamo fatto tutti gli investimenti da soli, senza supporto locale”. Sulla durata del vaccino di Moderna, Zaks ha detto che l’immunità dovrebbe durare “molti mesi, forse alcuni anni. Gli anticorpi generati sono più numerosi rispetto a quelli di chi guarisce dal Covid. Questo ci fa sperare in un’immunità più duratura rispetto agli anticorpi naturali. Per quanto riguarda gli anziani, l’efficacia è stata omogenea in tutte le fasce d’età. Ci aspettiamo una buona protezione per tutti”.

“Non siamo partiti da zero. Lavoriamo da anni in questo campo – ha detto ancora il capo della divisione medica di Moderna – e Sars-Cov-2 si chiama così perché è il secondo Coronavirus della Sars. Abbiamo scienza, tecnologia e collaborazioni con le agenzie di ricerca degli Stati Uniti. Infine, la circolazione molto sostenuta dell’epidemia è una brutta notizia, ma ci ha permesso di accelerare i tempi dei test. Mi duole per loro, e gli sono molto vicino, ma i volontari che si sono contagiati ci hanno permesso di capire in fretta quale sia il livello di efficacia del nostro vaccino”. Secondo Zaks, anche in Europa – quando arriverà – il vaccino avrà un prezzo simile a quello del mercato americano, dove verrà venduto a 25 dollari a dose.

Leggi anche: 1. Esclusivo TPI. La notte dei tamponi che imbarazza la sanità campana: in quella RSA test ogni due minuti senza cambiare guanti fatti dal medico indagato / 2. Covid, i numeri delle terapie intensive in Italia: in 11 Regioni reparti sopra la soglia critica di saturazione / 3. Nonostante le figuracce, Zangrillo dà voti agli altri medici. Ma è lui che andrebbe giudicato

4. La sanità pubblica in Lombardia non funziona? Ci pensa il San Raffaele a far cassa: consulto Covid al telefono per 90 euro / 5. Manovra, il Cdm approva il testo: oltre 38 miliardi per l’emergenza Covid. Sgravi per assunzioni di giovani e donne / 6. “Il Covid figlio del demonio”. Ma il complottismo del direttore di Radio Maria non fa affatto ridere

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: TUTTI I NUMERI

71
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.