Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 23:53
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Covid, il presidente dell’Istat: “Nel 2020 supereremo i 700mila morti come nel 1944, durante la Seconda guerra mondiale”

Immagine di copertina

Covid, Istat: “Quest’anno più di 700.000 morti come nel 1944”

“Ancora l’anno non è finito ma una previsione fa pensare che quest’anno supereremo il tetto dei 700.000 morti complessivi, che è un valore preoccupante perché l’ultima volta che siamo andati oltre questo numero è stato nel 1944, durante la Seconda guerra mondiale”. Lo ha detto il presidente dell’Istat, Gian Carlo Blangiardo nel corso del programma Agorà, in onda su Rai 3.

Blangiardo ha precisato che “si tratta di una stima, perché l’anno” della pandemia di Covid-19 “non è ancora finito”. Il presidente dell’Istat ha poi aggiunto che “nel 2019 il dato era di 647.000 morti”.

Proprio nella giornata di martedì 15 dicembre, l’Istat ha diffuso i dati del censimento del 2019 da cui emerge che in Italia sono calati i residenti e aumentati gli stranieri e si è ulteriormente innalzata l’età media. Metà della popolazione non è andata oltre l’istruzione delle scuole medie, ma ci sono più occupati e meno inattivi.

A fine 2019, secondo quanto si legge nel documento, i cittadini censiti ammontavano a 59.641.488, circa 175mila persone in meno rispetto al 31 dicembre 2018, pari al -0,3%. L’età media degli italiani si è innalzata nel 2019 di due anni rispetto al 2011 (da 43 a 45 anni) ed è cresciuto l’indice di vecchiaia, ovvero il rapporto tra gli over 65 anni e gli under 15 fino al 180%.

Nel documento, infatti, si legge: “Il numero di anziani per bambino passa da meno di uno nel 1951 a cinque nel 2019 (era 3,8 nel 2011) e l’indice di vecchiaia (dato dal rapporto tra la popolazione di 65 anni e più e quella con meno di 15 anni) è notevolmente aumentato, dal 33,5% del 1951 a quasi il 180% del 2019 (148,7% nel 2001)”.

Leggi anche: 1. Covid, Galli: “L’Europa chiude, da noi il solito tira e molla della politica. E la gente se ne approfitta”/2. Covid, Cartabellotta: “Un lockdown durante le vacanze di Natale sarebbe l’ideale, ma gli italiani farebbero la rivoluzione” /3. Covid, un’infermiera di New York è la prima vaccinata negli Usa | VIDEO /4. Italia senza piano pandemico: l’inchiesta che fa tremare ministero della Salute e Oms

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: TUTTI I NUMERI

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Lazio, il consigliere no vax Barillari si punta una pistola al braccio: "Il vaccino è una roulette russa"
Cronaca / 18 morti e 6.619 casi nell'ultimo giorno: tasso di positività al 2,7%
Cronaca / “Vi aspetto in terapia intensiva, con un pizzico di piacere”: infermiere punito per un post contro i no vax
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Lazio, il consigliere no vax Barillari si punta una pistola al braccio: "Il vaccino è una roulette russa"
Cronaca / 18 morti e 6.619 casi nell'ultimo giorno: tasso di positività al 2,7%
Cronaca / “Vi aspetto in terapia intensiva, con un pizzico di piacere”: infermiere punito per un post contro i no vax
Cronaca / Pisa, operai licenziati dopo aver scioperato per il salario: la denuncia della Cgil
Cronaca / Focolaio Covid tra gli attori: “Tutto è partito da un festival in Sardegna”
Cronaca / Scuola, il piano Bianchi “copia” Azzolina e ha paura di nominare la didattica a distanza
Cronaca / Brusaferro (Iss) chiede prudenza: "Rt verso stabilizzazione"
Cronaca / Il 58,82% della popolazione italiana ha completato il ciclo vaccinale
Cronaca / “Non vi azzardate a vaccinarmi”: le parole di una 50enne no vax prima di essere intubata per Covid
Cronaca / Licata, consigliere comunale ex Lega spara 4 colpi di pistola contro il socio in affari