Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 22:30
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Coronavirus: “Sono a Lodi?”, le prime parole di Mattia, il paziente 1 di Codogno

Immagine di copertina

Il 38enne, che ora respira autonomamente, motivo per cui nei giorni scorsi è stato trasferito dal reparto di terapia intensiva a quello sub intensiva, ha ricominciato a parlare

Coronavirus: le prime parole di Mattia, il paziente 1 di Codogno

“Sono a Lodi?”: sono queste le prima parole pronunciate da Mattia, il paziente 1 di Codogno, che da circa 20 giorni sta lottando contro l’infezione da Coronavirus. Il 38enne, che ora respira autonomamente, motivo per cui è stato trasferito dal reparto di terapia intensiva a quello sub intensiva dell’ospedale San Matteo di Pavia, ha quindi iniziato nuovamente a parlare. Tuttavia le sue condizioni fisiche sono ancora precarie e i ricordi ovviamente confusi: servirà ancora del tempo, infatti, per un recupero completo.

Coronavirus, video-reportage tra i comuni in quarantena

Il caso di Mattia è salito alla ribalta della cronaca per diversi motivi. Prima di tutto il suo è stato il primo caso autoctono di Coronavirus emerso in Italia, ecco perché, nonostante si sia successivamente scoperto che il Covid-19 era probabilmente presente nel nostro Paese già da fine gennaio, Mattia è conosciuto come il “paziente 1”. Le sue condizioni di salute, giudicate piuttosto gravi fino a qualche giorno fa, inoltre, avevano colpito le persone, spaventate dalla pericolosità del Coronavirus.

TUTTE LE NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

Mattia, infatti, ha 38 anni, un fisico atletico e robusto e, da quello che è emerso, è anche uno sportivo a tutto tondo. Nonostante si siano fatte anche delle teorie sul perché il paziente 1 di Codogno si è ritrovato a lottare tra la vita e la morte, il suo caso è stato senza dubbio la dimostrazione che il Covid-19 non è una semplice influenza e non è dannosa solamente per le persone anziane. A emozionare l’opinione pubblica, inoltre, anche il fatto che la compagna, incinta di 8 mesi, sia risultata positiva al test del Covid-19. Le sue condizioni, però, così come quella della bambina, non hanno fortunatamente mai destato preoccupazione, tanto che la giovane qualche giorno fa è stata dimessa dall’ospedale ed ha potuto fare ritorno a casa, dove ora si attende solamente l’arrivo di Mattia.

Leggi anche:

1. Coronavirus, è possibile reinfettarsi? La risposta di Burioni / 2. Terapie intensive al collasso: “Rischio calamità sanitaria”/ 3. Tutto chiuso, l’Italia si ferma: stringiamo i denti ora per tornare presto alla normalità (di L. Telese)

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, oggi 179.106 casi e 373 morti: tasso di positività al 16%
Cronaca / Con l’ultimo dpcm, senza Green pass non si potrà nemmeno ritirare la pensione alla posta
Cronaca / Leonardo ci riprova: far passare le armi come icona dello sviluppo sostenibile
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, oggi 179.106 casi e 373 morti: tasso di positività al 16%
Cronaca / Con l’ultimo dpcm, senza Green pass non si potrà nemmeno ritirare la pensione alla posta
Cronaca / Leonardo ci riprova: far passare le armi come icona dello sviluppo sostenibile
Cronaca / Covid, Lancet punta il dito contro gli errori dell’Italia a Bergamo: “I lombardi hanno affrontato l’orrore”
Cronaca / Cassazione, su 295 vittime di omicidi volontari, 118 sono donne. “Sconcertante”
Cronaca / Covid, Ricciardi avverte: “Nuova ondata a ottobre, serviranno scelte impopolari”
Cronaca / Bollette, il governo valuta nuove misure per contrastare i rincari record: oggi cabina di regia e consiglio dei ministri
Cronaca / Covid, rallenta la crescita dell’Rt: da 1,54 passa a 1,31
Cronaca / “Negli ospedali solo con il super Green pass”: fa discutere la circolare della regione Puglia
Cronaca / Lettera di minacce al ministro Orlando. Indagini su sostanza all’interno della busta