Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 15:29
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Coronavirus, il ritorno dei No-Vax: insulti social allo Spallanzani dopo la sperimentazione del vaccino sull’uomo

Immagine di copertina

Coronavirus, insulti No-Vax allo Spallanzani dopo la sperimentazione del vaccino

Nel giorno in cui all’istituto per le malattie infettive Spallanzani di Roma è partita la sperimentazione sull’uomo del vaccino contro il Coronavirus, si sono risvegliati anche i No-Vax: la pagina Facebook dell’ospedale della Capitale è stata infatti letteralmente sommersa di messaggi tra insulti e polemiche. Tra chi crede che “il vaccino non farà effetto” perché “il virus ormai è mutato” e chi chiede di somministrarlo prima “a tutti i parlamentari, poi se tra cinque anni non avranno riportato nessuna conseguenza ne riparliamo”, lo scetticismo nei confronti della medicina e del vaccino che potrebbe sconfiggere una volta per tutte il Covid-19 è imperante.

“Ma certo facciamo il vaccino, del quale abbiamo ancora meno certezze rispetto al Coronavirus”, scrive un’utente, mentre altri si concentrano sul fatto che la medicina italiana, un’eccellenza nel mondo, sia “prostrata a questo teatro”. Ovviamente, sotto la pagina dello Spallanzani (e a quella dell’assessorato alla Salute della Regione Lazio, che ha rilanciato la notizia) non mancano anche commenti di approvazione e stima. “Ottime notizie! Un grazie anche ai ricercatori che lavorano sodo dietro le quinte. Spesso anche sottopagati”, si legge. Qualcuno, invece, va addirittura avanti: “Se l’altro vaccino nato a Pomezia sarà disponibile da ottobre e questo è altrettanto papabile – scrive un altro utente – si potrebbe cominciare a renderli fruibili almeno per le categorie più a rischio: bambini, anziani e donne in gravidanza”.

Contro gli attacchi dei No-Vax contro lo Spallanzani si è schierato anche l’assessore regionale alla Sanità, Alessio D’Amato: “Gli attacchi, apparsi sui profili social contro l’istituto Spallanzani, da parte dei No-Vax nei confronti degli operatori sanitari e dei ricercatori che dal 29 gennaio di quest’anno stanno in prima linea nel contrasto al Covid-19, sono vili e ingenerosi. Chi attacca l’Istituto Spallanzani attacca l’Italia”, ha dichiarato.

Leggi anche: 1. Cose che dopo il Covid non sono più tornate come prima / 2. “Ho infettato la mia famiglia per una sola serata in discoteca: ora mio padre è in terapia intensiva” / 3. Treviso è tra le province con il più alto tasso di casi di Coronavirus in Italia / 4. Ristoratore in crisi per il Covid si suicida: “Temeva un nuovo lockdown” / 5. Tasso intellettivo zero: la Sardegna preda dei rich kids che importano il Covid / 6. Hong Kong, ufficializzato il primo caso di reinfezione da Covid-19 al mondo: “Gli anticorpi svaniscono dopo pochi mesi”

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: TUTTI I NUMERI

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Anziana di 90 anni derubata e violentata in casa nel Comasco: arrestato 26enne
Cronaca / AstraZeneca, J&J e il cocktail vaccinale: il peccato capitale di governo e Cts
Cronaca / Sparatoria ad Ardea: morti i due bambini dopo i tentativi di rianimazione e un anziano. L’aggressore si è barricato in casa
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Anziana di 90 anni derubata e violentata in casa nel Comasco: arrestato 26enne
Cronaca / AstraZeneca, J&J e il cocktail vaccinale: il peccato capitale di governo e Cts
Cronaca / Sparatoria ad Ardea: morti i due bambini dopo i tentativi di rianimazione e un anziano. L’aggressore si è barricato in casa
Cronaca / Caos sul mix di vaccini. “Ci state trattando come cavie”. E c’è chi chiede di continuare con AstraZeneca
Cronaca / Barilla: Giovani rinunciate ai sussidi, ma a noi vecchi padroni date i soldi del Pnrr
Cronaca / Aggiornamento vaccini anti-Covid: quante dosi sono state consegnate e somministrate in Italia | 13 giugno 2021
Cronaca / Vaccini, dopo lo stop AstraZeneca per gli under60, analoga raccomandazione per J&J. Da domani 40 milioni di italiani in zona bianca
Cronaca / Un Hacker ha messo in vendita i dati di oltre 7 milioni di italiani vaccinati contro il Covid
Cronaca / Covid, 1.723 nuovi casi e 52 morti nell'ultimo giorno
Cronaca / Minorenni costrette a prostituirsi dalla mamma e dalla nonna in cambio di sigarette e cibo