Covid ultime 24h
casi +28.352
deceduti +827
tamponi +222.803
terapie intensive -64

Coronavirus, rabbia e disperazione per le vie di Napoli: “Non abbiamo più soldi!” | VIDEO

Di Veronica Di Benedetto Montaccini
Pubblicato il 27 Mar. 2020 alle 13:23 Aggiornato il 27 Mar. 2020 alle 13:26
538

L’emergenza sanitaria determinata dal Covid-19 ha reso necessaria la sospensione di numerose attività commerciali ed imprenditoriali ma ha avuto l’effetto di creare anche nuovi disoccupati. Crescono in modo esponenziale le richieste di aiuto delle famiglie e si vedono, in strada, le prime rivolte, come si vede in questo video girato a Napoli.

“Non abbiamo più soldi!”, si sente nel video. Diversi nuclei familiari sono stati messi in ginocchio per via della chiusura di molte attività commerciali ed imprenditoriali e per lo stop ai lavori dai quali, buona fetta della popolazione, in assenza di un impiego stabile, riusciva a riscuotere singole entrate quotidiane.

Rimanere in casa ha determinato un cambio di abitudini per coloro i quali hanno la possibilità di adottare la formula dello smart working, per chi invece non può usufruire di questa modalità per evidenti ragioni legate al tipo di lavoro, i danni economici stanno dando luogo a problemi di non poco conto. A risentirne maggiormente sono i “nuovi” disoccupati e quelle persone che, già prima che accadesse tutto questo, versavano in precarie condizioni economiche.

Leggi anche:

1. ESCLUSIVO TPI: Una nota riservata dell’Iss rivela che il 2 marzo era stata chiesta la chiusura di Alzano Lombardo e Nembro. Cronaca di un’epidemia annunciata / 2. G7, Trump vuole chiamare il Coronavirus “virus di Wuhan”. Gli altri stati: “Inaccettabile” / 3. L’Italia dice no alla bozza Ue. Conte: “10 giorni per trovare una soluzione”

4. Armani converte la produzione di moda in camici per i medici  5. Al via il bando della Protezione Civile per una task force di 500 infermieri volontari / 6. Cambia nuovamente il modulo per l’autocertificazione: ecco il nuovo modello

7. La bufala del decreto intercettazioni approvato in piena emergenza Coronavirus che sta girando su Whatsapp / 8. Le rivelazioni dei medici dell’ospedale Villa Scassi a Genova: “Costretti a lasciar morire i pazienti” / 9. L’intervista impossibile al Coronavirus: tutte le domande che vorreste fare al Covid-19 (e le sue risposte)

TUTTE LE NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

538
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.