Coronavirus Italia, bollettino Protezione civile oggi 30 aprile: morti, contagi, guariti

Gli ultimi dati della Protezione Civile

Di Veronica Di Benedetto Montaccini
Pubblicato il 30 Apr. 2020 alle 17:59 Aggiornato il 30 Apr. 2020 alle 18:07
78
Immagine di copertina

Coronavirus Italia, bollettino Protezione civile oggi 30 aprile: morti, contagi, guariti

Dopo la decisione di rimodulare le consuete conferenze stampa delle 18, i dati inerenti all’emergenza Coronavirus in Italia vengono diramati tramite un bollettino diffuso sul sito internet della Protezione Civile, tranne il lunedì e il giovedì. Questi i numeri del bollettino di oggi, giovedì 30 aprile.

Il bilancio odierno è di 101.551 attualmente positivi (ieri erano 104.657 , – 3.106), 27.967 morti (ieri 27.682, +285) e 75.945  guariti (ieri 71.252, +4693). Il numero dei casi totali ammonta dunque a 205.463  (ieri 203.591, +1.872). In isolamento domiciliare ci sono invece 81.708 persone (ieri 83.652 , -1.944); in terapia intensiva ci sono oggi pazienti 1.694 (ieri 1.795 , – 101); i ricoverati con sintomi sono invece 18.149 (ieri 19.210 , -1.061). I tamponi effettuati oggi sono stati 1.979.217  (ieri 1.910.761, quindi oggi  68.456 test rispetto ai circa 63mila fatti ieri). I morti, ieri, erano aumentati di 323, mentre oggi di 285.

Il rapporto tra tamponi positivi e tamponi effettuati è del 3,27 per cento. Al minimo da inizio pandemia. Un numero, questo, che abbassa ulteriormente la media degli ultimi giorni (ieri al 3,27 per cento). Dimostrazione, questa, che in generale la situazione continua a migliorare, seppur lentamente. Continua a calare, inoltre, il numero di pazienti in terapia intensiva (-101), ormai siamo a meno della metà del picco massimo di 4.068 raggiunto durante la pandemia) e dei ricoveri ospedalieri (-1.061).

Leggi anche:

1. Ats di Bergamo pagherà 15mila euro una consulenza legale per “accertare le responsabilità” / 2. Ho fatto il test sierologico per il Coronavirus: vi racconto come è andata (di Selvaggia Lucarelli) / 3. Vigevano, tre ragazzi avevano festeggiato Pasqua tra amici contro le restrizioni: ora devono pagare 1200 euro di multa

4. Il sindaco di Messina finge di essere Conte e ordina l’astinenza sessuale ai messinesi | VIDEO / 5. Coronavirus, a Milano c’erano contagiati già a gennaio: 1.200 lombardi positivi prima del “Paziente 1” / 6. Coronavirus, Giovanni Rezza spiega perché il virus potrebbe attenuarsi in estate

7. Coronavirus, aperture scaglionate per Regioni già dal 18 maggio: ecco il piano B di Conte per rispondere alle critiche / 8. Il vero paziente 0, quella RSA chiusa e riaperta dalla Regione, malati lasciati da soli in casa: così è avvenuto il contagio a Brescia

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

78
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.