Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 19:23
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

ESCLUSIVO: Coronavirus, Guido Bertolaso “sta molto meglio”. Possibili dimissioni già domani

Immagine di copertina
Guido Bertolaso Credits: Ansa

Coronavirus, Guido Bertolaso “sta molto meglio”. Possibili dimissioni già domani

L’ex capo della Protezione Civile Guido Bertolaso, consulente della Regione Lombardia e della Regione Marche per l’emergenza Coronavirus, risultato positivo al Covid-19, sta molto meglio e potrebbe essere dimesso dall’ospedale San Raffaele di Milano già domani. A confermarlo a TPI è lo staff di Bertolaso, che fa sapere che si attende la conferma definitiva dai medici.

Bertolaso “sta molto meglio”, assicurano dallo staff, “ma la data delle dimissioni al momento non è ancora decisa”. Il via libera del medico dovrebbe arrivare per domani “ma non abbiamo ancora l’ok definitivo”, fanno sapere. Guido Bertolaso, al vertice del Dipartimento della Protezione civile tra il 2001 e il 2010, è risultato positivo al Coronavirus lo scorso 24 marzo. Il giorno successivo era stato ricoverato all’ospedale San Raffaele di Milano.

“Sono positivo al Covid-19. Ho qualche linea di febbre, nessun altro sintomo al momento. Sia io che i miei collaboratori più stretti siamo in isolamento e rispetteremo il periodo di quarantena”, aveva detto annunciando la notizia. “Continuerò a seguire i lavori dell’ospedale Fiera e coordinerò i lavori nelle Marche. Vincerò anche questa battaglia”.

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: TUTTI I NUMERI

Leggi anche:

1. Domenica delle Palme, la messa del Papa in una San Pietro deserta: “Guardiamo ai veri eroi di oggi” / 2. Gente che muore aspettando i tamponi, assessori che minimizzano: il disastro Basilicata nella lotta al virus (di S. Lucarelli) / 3. In Italia fine quarantena a giugno e luglio? L’esperto Vespignani: “Non illudiamo la gente”

4. ESCLUSIVO TPI: Una nota riservata dell’Iss rivela che il 2 marzo era stata chiesta la chiusura di Alzano Lombardo e Nembro. Cronaca di un’epidemia annunciata / 5. Salvini: “Chiese aperte a Pasqua, per sconfiggere il virus ci serve la protezione di Maria” / 6. “Cari italiani non illudetevi, la solidarietà della Cina è solo propaganda per esercitare un’influenza politica”. Parla Joshua Wong, leader delle proteste di Hong Kong

7. Coronavirus, il Governo lavora alla Fase 2: ecco come e quando usciremo di casa / 8. La gente è tornata in strada ed è un grave problema: 15mila multe in 48 ore / 9. “In Basilicata va tutto bene”: surreale intervista al portavoce del governatore Bardi (di Selvaggia Lucarelli)

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Treviso, uccisa a coltellate mentre prendeva il sole: l’assassino si è costituito
Cronaca / Covid, oggi 951 nuovi casi e 30 morti: il bollettino del 23 giugno
Cronaca / Ddl Zan, il testo della nota ufficiale inviata dal Vaticano all’ambasciata italiana
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Treviso, uccisa a coltellate mentre prendeva il sole: l’assassino si è costituito
Cronaca / Covid, oggi 951 nuovi casi e 30 morti: il bollettino del 23 giugno
Cronaca / Ddl Zan, il testo della nota ufficiale inviata dal Vaticano all’ambasciata italiana
Cronaca / Barbara D'Urso: "Ho paura, lo stalker è stato visto sotto casa mia"
Cronaca / Alessandra Mussolini a favore di adozioni gay e del ddl Zan: “Io e Luxuria ormai siamo amiche”
Cronaca / Consiglio di Stato annulla sentenza Tar e ordinanza sindaco: la produzione prosegue
Cronaca / I sandali, l’allarme dopo 9 ore e le tracce di sangue: cosa non torna nel ritrovamento di Nicola Tanturli
Cronaca / Perché c’è Spiderman alla messa del Papa
Cronaca / La madre di Nicola racconta la scelta di vita nei boschi: “Non volevo sfruttare né essere sfruttata”
Cronaca / “Appena ci ha visto si è messo a piangere”: le parole del giornalista che ha ritrovato Nicola