Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 20:29
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Aosta, boom di falsi positivi: pazienti sani ricoverati nei reparti Covid, ora rischiano il contagio

Immagine di copertina
Un ospedale Covid a Roma. Credit: Ansa/Angelo Carconi

Circa 20 pazienti già ricoverati in vari reparti dell'ospedale Parini sono risultati positivi e sono quindi stati trasferiti nei reparti Covid: ora rischiano di aver contratto il virus

Un problema tecnico a uno strumento del laboratorio di analisi dell’ospedale Parini di Aosta ha portato a un boom di falsi positivi e al sovraccarico dei reparti Covid, dove erano stati temporaneamente trasferiti i pazienti. Questi ora corrono il rischio di aver contratto il virus e sono stati pertanto isolati in altri reparti.

Il fatto è accaduto domenica 27 dicembre, quando almeno una ventina di pazienti – già ricoverati in vari reparti del Parini – sono risultati positivi e sono quindi stati trasferiti nei reparti destinati ai pazienti Covid nella stessa serata. L’indomani mattina, scoperto il guasto, è stato rifatto a tutti il tampone, che ha dato esito negativo, e i pazienti sono stati posti in quarantena in attesa di capire se hanno preso il virus durante la degenza nei reparti Covid oppure no.

Sia i pazienti sia i loro parenti hanno sollevato molte proteste per quanto accaduto, come riporta Repubblica Torino. Proprio a questo boom di falsi positivi è dovuto l’incremento di contagiati e ricoverati segnalato nel bollettino di lunedì. Infatti, su 68 referti testati domenica scorsa, 61 hanno dato esito positivo. Alcuni di questi appartengono a persone già ricoverate che sono state quindi trasferite d’urgenza.

Il guasto, come riporta sempre Repubblica, è stato provocato dallo spegnimento dello strumento che si è resettato e non è stato “ritarato” dai tecnici: per questo quasi tutti i campioni sono così risultati positivi.

Leggi anche: 1. “Com’è possibile che ci sia voluto un solo anno per arrivare al vaccino quando per gli altri ci è voluto decenni?”. Rispondono gli esperti /2. “Chi rifiuta il vaccino può essere licenziato”: parla il giurista Pietro Ichino /3. Sileri: “Vaccino obbligatorio se la campagna non raggiunge i due terzi della popolazione”/4. “Vediamo quando muori”: minacce dei No Vax a Claudia Aliverini, la prima infermiera vaccinata in Italia /5. “Io non mi vaccino, il siero della Pfizer riduce di poco il rischio di ammalarsi”: il post del professore di infermieristica all’università di Firenze

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO
CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: TUTTI I NUMERI
Ti potrebbe interessare
Cronaca / L'Aquila, auto finisce nel giardino di un asilo: morto un bambino
Cronaca / Fedez invita Liliana Segre al suo podcast: “Sarei felice di ospitarla a Muschio Selvaggio”
Cronaca / Perdita dell’udito, rash cutanei, orticaria: i nuovi sintomi della variante Omicron
Ti potrebbe interessare
Cronaca / L'Aquila, auto finisce nel giardino di un asilo: morto un bambino
Cronaca / Fedez invita Liliana Segre al suo podcast: “Sarei felice di ospitarla a Muschio Selvaggio”
Cronaca / Perdita dell’udito, rash cutanei, orticaria: i nuovi sintomi della variante Omicron
Cronaca / Covid, 30.408 casi e 136 morti: il bollettino di oggi
Cronaca / L’Aquila, auto finisce nel giardino di un asilo: morto un bambino
Cronaca / Ruby ter, la pm: “Berlusconi aveva schiave sessuali, questa è storia”
Cronaca / Giornalisti picchiati alla cena della Roma, la società caccia il bodyguard
Cronaca / Suicidio assistito, l'appello di Fabio Ridolfi: "Lo Stato mi aiuti a morire"
Cronaca / Mosca espelle 24 diplomatici italiani: “Da Roma azioni ostili e immotivate”
Cronaca / Flatulenze al Tg1, la giornalista Mondini: “In ufficio non si respirava, i capi dissero ‘calci in c**o per chi non resta”