Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 08:09
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Turismo ‘nucleare’, presidente dell’Ucraina: “Chernobyl sarà trasformata in un sito turistico”

Immagine di copertina
Chernobyl, la serie tv di Sky

Chernobyl turismo oggi – Il neo presidente dell’Ucraina, Volodymyr Zelenskij, ha annunciato che l’area attorno a Chernobyl diventerà un sito turistico.

Anniversario Chernobyl: 26 aprile 1986-2019, 33 anni fa il disastro nucleare in Ucraina (allora Urss)

Zelenskij ha firmato infatti un decreto per la costruzione di nuovi percorsi pedonali e per garantire una migliore ricezione dei cellulari nella zona.

“Chernobyl è stata una parte negativa del marchio dell’Ucraina”, ha dichiarato il presidente ucraino. “È arrivato il momento di cambiare”.

Chernobyl, la nuova serie evento di Sky: trama, cast e streaming

“Creeremo un corridoio verde per i turisti”, ha spiegato Zelenskij. “Chernobyl è un posto unico sul pianeta dove la natura è rinata dopo un enorme disastro causato dall’uomo”. “Dobbiamo mostrare questo posto al mondo: agli scienziati, agli ecologisti, agli storici e ai turisti“, ha aggiunto.

Nonostante i livelli di radiazione siano più alti della media, sono migliaia i turisti che già visitano Chernobyl ogni anno, secondo quanto riporta la Bbc.

Chernobyl: ecco chi sono i personaggi realmente esistiti a cui la serie si è ispirata

Il nuovo decreto delinea i piani per i corsi d’acqua e i posti di blocco nell’area. Il presidente ucraino ha inoltre rivelato che le restrizioni attualmente in vigore sulle riprese con fotocamera e videocamera del sito della centrale saranno revocate.

Ed è proprio oggi, 11 luglio, che è stato ufficialmente inaugurato e messo in esercizio il nuovo “scudoprotettivo che copre il reattore numero 4 della centrale di Chernobyl, la cui esplosione nel 1986 provocò il più grande disastro nucleare civile della storia.

Il 26 aprile di quell’anno, furono rilasciate radiazioni quattrocento volte più potenti della bomba atomica sganciata durante la Seconda Guerra Mondiale su Hiroshima.

Lo scudo è stato progettato per evitare che ulteriori materiali radioattivi fuoriescano nel corso del prossimo secolo.

Come Chernobyl è diventata un’attrazione per i turisti attirati da scenari macabri e post apocalittici

Ti potrebbe interessare
Esteri / Strage in Texas, chi è Salvador Ramos: il killer che ha sparato a scuola uccidendo 19 bambini
Esteri / Dopo 11 anni, una consulente di Shell si dimette e accusa l’azienda: “Ha causato danni estremi all’ambiente”
Esteri / Elon Musk sulla crisi demografica in Italia: “Se continua così non ci saranno più italiani”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Strage in Texas, chi è Salvador Ramos: il killer che ha sparato a scuola uccidendo 19 bambini
Esteri / Dopo 11 anni, una consulente di Shell si dimette e accusa l’azienda: “Ha causato danni estremi all’ambiente”
Esteri / Elon Musk sulla crisi demografica in Italia: “Se continua così non ci saranno più italiani”
Economia / Soros scrive a Draghi: “Tasse sul gas russo per punire Putin”
Esteri / Strage in Texas, la rabbia del coach Nba Steve Kerr che irrompe in conferenza stampa: “Non parlerò di basket”
Esteri / "Ha una protesi": il video che alimenta nuovi dubbi sullo stato di salute di Vladimir Putin
Esteri / Strage in Texas, il momento in cui il killer entra nella scuola elementare | VIDEO
Esteri / Stati Uniti, 18enne apre il fuoco in una scuola elementare: uccise 21 persone, tra cui 19 bambini
Esteri / Lo sfogo della rifugiata ucraina scappata con l’uomo che l’aveva accolta: “Non sono una sfasciafamiglie”
Esteri / Guerra in Ucraina, forze russe avanzano a est: “Sfondate difese ucraine nel Luhansk”. USA, stop all'esenzione: più vicino il default russo