Covid ultime 24h
casi +8.561
deceduti +420
tamponi +143.116
terapie intensive +21

La Roma passa a Dan Friedkin: trovato l’accordo con Pallotta

Di Anton Filippo Ferrari
Pubblicato il 29 Dic. 2019 alle 16:56 Aggiornato il 30 Dic. 2019 alle 13:22
11
Immagine di copertina

La Roma è di Dan Friedkin. Il magnate texano (di origine californiana) nelle prossime settimane rileverà la maggioranza delle azioni di James Pallotta, alla guida del club dall’agosto 2012. L’affare non è ancora ufficiale, ma tutto è ormai definito con le parti che sarebbe in accordo su tutto.

Intanto, in attesa che vengano firmato i vari contratti, l’As Roma questa mattina (30 dicembre 2019), ha pubblicato sul proprio sito un “comunicato finanziario di informazione al mercato” richiesto dalla Consob.

“Su richiesta di CONSOB, con riferimento ad alcune notizie apparse recentemente sugli organi di stampa in relazione ad una possibile operazione che vede interessati AS ROMA S.p.A. ed il Gruppo Friedkin, AS ROMA SPV LLC, società che detiene il controllo indiretto di AS ROMA S.p.A., tramite la sua controllata NEEP ROMA HOLDING S.p.A., informa il Mercato che sono in corso negoziazioni tra il Gruppo Friedkin e AS ROMA SPV LLC in merito ad una potenziale operazione che interessa NEEP ROMA HOLDING S.p.A. e le sue società controllate – inclusa A.S. Roma S.p.A. – (di seguito, il “Gruppo AS Roma”).

Al riguardo, AS ROMA SPV LLC informa che ad oggi non è stato ancora formalizzato alcun accordo definitivo per la cessione di NEEP ROMA HOLDING S.p.A. e delle società controllate e che qualsiasi operazione con il Gruppo Friedkin è subordinata al completamento con esito positivo delle attività di due diligence legale sul Gruppo AS Roma.

In caso di perfezionamento di accordi definitivi aventi ad oggetto il trasferimento delle partecipazioni detenute in A.S. Roma S.p.A., AS ROMA SPV LLC fornirà adeguata informativa al Mercato nei termini di legge”.

Roma-Friedkin, “la svolta”

L’accelerata di ieri, 28 dicembre 2019, è stata quindi decisiva, Friedkin ha convinto Pallotta a cedere il pacchetto di maggioranza di As Roma Spv Llc, la società capogruppo e controllante della Roma. Il passaggio di consegne verrà formalizzato nei primi giorni di gennaio. Da capire ancora le cifre esatte che Dan Friedkin ha deciso di investire sul club, considerando che ci sono 272 milioni di euro di indebitamento e un aumento di capitale da 150 milioni di euro da portare a termine entro il 31 dicembre del 2020 (ma la prima tranche da 50 va versata entro le prossime 48 ore).

Leggi anche:

Il profilo di Dan Friedkin, il nuovo proprietario della Roma

11
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.