Covid ultime 24h
casi +10.593
deceduti +541
tamponi +257.034
terapie intensive -49

Palio di Siena, gli ospiti che assisteranno dal vivo alla corsa del 2 luglio 2019

Di Anton Filippo Ferrari
Pubblicato il 2 Lug. 2019 alle 10:00 Aggiornato il 2 Lug. 2019 alle 14:17
0
Immagine di copertina

Palio di Siena 2019 ospiti | Oggi 2 luglio | Piazza del Campo 

PALIO DI SIENA 2019 OSPITI – Il Palio di Siena con il passare degli anni sta diventado sempre più famoso nel mondo. Tantissimi personaggi noti negli ultimi anni hanno deciso di presentarsi nella città toscana per assistere alla corsa di cavalli (finita anche in un film di James Bond) dal vivo. Da pizza del Campo o dalle varie terrazze o finestre che vi si affacciano.

LA NOSTRA DIRETTA DEL PALIO DI SIENA

TUTTO QUELLO CHE C’È DA SAPERE SUL PALIO DI SIENA DI OGGI

Anche per oggi, 2 luglio 2019, sono attesi tantissimi vip: ministri, politici, personaggi dello spettacolo, diplomatici, sindaci e star di Hollywood. In primis l’attrice inglese Helen Mirren, pluripremiata e Oscar nel 2007 per la migliore interprete per il film “The Queen – La regina”. Mirren, che è in vacanza in Italia, sarà accompagnata dal marito, il regista statunitense Taylor Hackford, Oscar per il miglio cortometraggio con “Teenage Father” (1979).

I FANTINI DEL PALIO 2019

Ma non solo. Dal mondo dello spettacolo italiano ecco la showgirl Lorella Cuccarini e l’attore e regista Alessandro Benvenuti. Poi il Governo con Marco Bussetti, ministro dell’Istruzione, Università e Ricerca. Matteo Salvini? Lo scorso anno il vicepremier e leader della Lega era presente. Non è escluso un bis. Poi ancora: Guglielmo Picchi, sottosegretario agli Affari Esteri, il deputato Claudio Borghi (Lega), presidente della Commissione Bilancio della Camera, e i parlamentari Giovanni Donzelli (Fdi) e Mario Lolini (Lega).

PALIO: STORIA E CURIOSITÀ

LA NOSTRA DIRETTA DEL PALIO DI SIENA

DOVE VEDERE IL PALIO DI SIENA IN TV

Presente anche il mondo diplomatico: Jill Morris, ambasciatore del Regno Unito, Sergio Romero, smbasciatore del Cile, Colm O’Floinn, ambasciatore d’Irlanda, e Tim Flear, console del Regno Unito a Milano.

Infine, Monica Barni, vice presidente della Regione Toscana, Fabio Dragoni, giornalista, Guglielmo Brayda Soleto, amministratore delegato e presidente del Cda di Medipass, Francesco Ferrari, sindaco di Piombino, Alan Fabbri, sindaco di Ferrara, e Stefano Locatelli, sindaco di Chiuduno.

Presente poi Lanfranco “Frankie” Dettori, uno dei più famosi e quotati fantini al mondo, celebre in Gran Bretagna per i suoi successi, fresco vincitore ad Ascot della Commonwealth Cup. “Anche io faccio corse importanti – ha detto – c’è ansia e sento chiaramente i fantini nervosi, c’è voglia di correre e di essere in pista, ma è una cosa normale. Da spettatore mi sto divertendo tantissimo. Se correrei il Palio? No, io non lo farei”.

Insomma, il Palio di Siena piace a tanti. Forse a troppi, potrebbe dire un sienese doc.

IL PROGRAMMA DELLA GIORNATA

I CAVALLI CHE CORRERANNO IL PALIO

IL REGOLAMENTO

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.