Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 06:07
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Foto Maradona, parla uno dei responsabili del selfie accanto alla bara: “Chiedo scusa a tutti”

Immagine di copertina
Claudio Fernandez sullo sfondo e il figlio

Foto con Maradona nella bara, parla uno dei responsabili

Uno dei dipendenti delle pompe funebri che ha scattato il selfie accanto alla bara di Diego Armando Maradona ha rilasciato un’intervista radiofonica per scusarsi della vergognosa vicenda. Le oltraggiose foto che ritraggono il padre Claudio Fernandez sullo sfondo e il figlio, vicino al corpo senza vita di Maradona hanno fatto il giro dei social provocando profonda indignazione.  “Ci stavamo accomodando prima di prenderlo e mio figlio, come ogni bambino, ha alzato il pollice e hanno scattato la foto. Chiedo a tutti rispetto e perdono”, ha dichiarato l’uomo, dipendente delle pompe funebri Pinier, la stessa che ha organizzato la camera ardente all’interno della Casa Rosada.

L’uomo avrebbe scattato i selfie durante il trasporto della salma di Maradona dall’abitazione di Tigre, luogo in cui è avvenuto il decesso, fino al palazzo presidenziale. La stampa argentina fa subito sapere che i due addetti ai lavori delle onoranze funebri sono stati subito licenziati.

Fernandez nel corso dell’intervista ha sottolineato il legame che ha sempre avuto con la famiglia del “Pibe de Oro”: “Senti, ho servito il padre di Maradona, suo cognato. Sono sempre “stato” dalla parte di Maradona, non mi sono comportato male nella vita essendo il mio idolo, non lo farò quando morirà. Non è mia intenzione. So che molte persone si sono offese, l’hanno presa male, so che dava fastidio. In quel momento stavo pensando, con i nervi, che Maradona stava “bene”. Se vedi la foto, ho solo alzato la testa perché mi hanno chiamato. È stato qualcosa di istantaneo, io sono una di quelle persone che non pensa a fare foto con le bare e il defunto, per rispetto. Non avrei mai pensato che l’avrebbero caricata o trasmessa a un gruppo“. E ha aggiunto: “Non è colpa dell’agenzia funebre Mi prendo tutta la responsabilità. Loro hanno già lavorato con le famiglie Maradona e Villafane. Non abbiamo mai avuto problemi”.

Leggi anche: Selfie di fianco alla salma di Maradona in Argentina: le foto sui social
Ti potrebbe interessare
Esteri / Vaiolo delle scimmie, l’Oms avverte: “Quadro in rapida evoluzione”
Esteri / Sparatoria in una scuola in Germania: almeno un ferito, fermato un sospetto
Esteri / La gaffe di George W. Bush: “La brutale invasione dell’Iraq… volevo dire “dell’Ucraina” | VIDEO
Ti potrebbe interessare
Esteri / Vaiolo delle scimmie, l’Oms avverte: “Quadro in rapida evoluzione”
Esteri / Sparatoria in una scuola in Germania: almeno un ferito, fermato un sospetto
Esteri / La gaffe di George W. Bush: “La brutale invasione dell’Iraq… volevo dire “dell’Ucraina” | VIDEO
Esteri / Guerra in Ucraina, Google chiude i suoi uffici in Russia
Esteri / Guerra in Ucraina, telefonata tra i capi di Stato maggiore di Usa e Russia. Mosca: "Pronti per ripresa negoziati". Erdogan: no a Svezia e Finlandia nella Nato.
Esteri / Il giornalista russo Solovyov ancora contro Draghi: “Non lo ha eletto nessuno”
Esteri / Giappone, 24enne riceve per errore 340mila euro di aiuti per il Covid e se li gioca tutti al casinò
Esteri / Ucraina, soldato russo “ha chiuso la famiglia in uno scantinato e stuprato una ragazza”
Esteri / Drone russo sgancia una granata dentro a un bicchiere di plastica | VIDEO
Cronaca / Mosca espelle 24 diplomatici italiani: “Da Roma azioni ostili e immotivate”