Covid ultime 24h
casi +12.415
deceduti +377
tamponi +211.078
terapie intensive -17

Selfie di fianco alla salma di Maradona in Argentina: le foto sui social

Di Clarissa Valia
Pubblicato il 26 Nov. 2020 alle 23:45
3.9k
Immagine di copertina

Selfie con la salma di Maradona

Sono foto oltraggiose quelle che stanno circolando ora sui social. Si tratta di alcuni selfie scattati accanto alla salma del calciatore Diego Armando Maradona, morto ieri – 25 novembre – all’età di 60 anni. In un momento di profonda commozione e dolore tre dipendenti delle pompe funebri Pinier, la stessa che ha organizzato la camera ardente all’interno della Casa Rosada, avrebbero scattato le foto durante il trasporto della salma dall’abitazione di Tigre, luogo in cui è avvenuto il decesso, fino al palazzo presidenziale. Gli scatti hanno provocato indignazione e rabbia sul web ed è già caccia ai responsabili.

Di almeno uno di loro si conoscono già volto e identità. Secondo quanto riportano i media argentini, l’agenzia di pompe funebri Pinier ha reso noto di aver già provveduto al licenziamento. Cosa che promette di fare anche con gli altri due dipendenti coinvolti. Il gesto avrà anche conseguenze legali. L’avvocato di Maradona, Matias Morla, sui social scrive che prenderà provvedimenti contro i “colpevoli di un atto oltraggioso e aberrante” per fare giustizia.

Leggi anche: Funerali Maradona, la diretta: l’ultimo saluto al campione argentino. Carro funebre verso il cimitero di Buenos Aires; //Diego Armando Maradona è morto: il calcio piange il più grande di sempre; // 2.  Il Dio scugnizzo. Maradona era genio e follia: come Napoli (di Flavio Pagano)// 3. Perdonaci Diego: ti abbiamo venerato come un dio e ci siamo dimenticati che eri un uomo (di Diego Carluccio)

3.9k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.