Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 19:58
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Spettacoli » TV

Vittorio Grigolo ospite al Festival di Sanremo 2020

Immagine di copertina

Vittorio Grigolo ospite al Festival di Sanremo 2020: carriera, vita privata

Vittorio Grigolo deve la sua popolarità al programma di Amici di Maria De Filippi, ma sabato 8 febbraio 2020 salirà sul palco dell’Ariston come ospite del Festival di Sanremo.

Cosa sappiamo sul suo conto? Vediamo la carriera di Vittorio Grigolo.

Vittorio Grigolo, chi: da Amici a Sanremo

Vittorio è un tenore di fama mondiale. Classe 1977, si è trasferito presto a Roma lasciando la sua bella Arezzo e può contare su una carriera trentennale nonostante la giovane età.

Il suo esordio è arrivato nel 1990, aveva soltanto 13 anni e già poteva condividere il palco con Luciano Pavarotti. Appena maggiorenne, Vittorio ha poi debuttato a Vienna alla Kammeroper con “Il turco d’Italia”.

Arriva poi per la prima volta alla Scala di Milano a 23 anni ed è tuttora l’unico a detenere il record di cantante più giovane ad essersi esibito in uno dei teatri più importanti al mondo.

Vittorio Grigolo ha avuto diverse esperienze televisive, riscuotendo successo, ma l’esperienza più importante è sicuramente quella ad Amici di Maria De Filippi, dov’è stato coach nel 2019 della squadra blu.

Vittorio è stato anche nominato ai Grammy Awards nel 2018 per il Best Musical Show Album – West Side Story.

Vittorio Grigolo e la vita privata: l’ex moglie e le accuse di molestie

Riguardo la sua vita privata, sappiamo che Vittorio ha avuto una moglie, Roshi Kamdar, fino al 2013.

Il tenore però, in un’intervista a Verissimo, ha parlato delle accuse di molestie sessuali che l’avevano coinvolto. “Non c’è nessuna denuncia. Un malinteso non può chiudere le porte a una carriera pulita, costruita con tanto sacrificio e sudore”, ha spiegato Vittorio.

“Ero a Tokyo, alla fine della rappresentazione dell’opera del Faust. Nel momento degli applausi io coinvolgo sempre tutti e lì ho portato davanti al palco anche il corpo di ballo. Sorridendo ho schiacciato la pancia di spugna di una ballerina e ho sentito un corista che mi diceva ‘Che cosa stai facendo? Non lo vedi che è imbarazzata?’ E io gli ho risposto ‘Ma cosa stai dicendo?’. Tutto questo di fronte a un pubblico!”, ha continuato Vittorio parlando con la Toffanin.

Qui potete seguire Vittorio su Instagram, dov’è seguito da 56 mila e passa fan.

Ti potrebbe interessare
TV / Terremoto a Rai Sport: ecco i nomi in lizza per la nuova direzione
TV / Fuori dal coro: anticipazioni e ospiti della puntata di stasera, martedì 28 settembre 2021
TV / Morgane – Detective geniale: anticipazioni (trama e cast) della terza puntata
Ti potrebbe interessare
TV / Terremoto a Rai Sport: ecco i nomi in lizza per la nuova direzione
TV / Fuori dal coro: anticipazioni e ospiti della puntata di stasera, martedì 28 settembre 2021
TV / Morgane – Detective geniale: anticipazioni (trama e cast) della terza puntata
TV / Voglio essere un mago streaming e diretta tv: dove vedere la seconda puntata del reality-talent show
TV / DiMartedì, le anticipazioni e gli ospiti della puntata di stasera 28 settembre 2021 su La7
TV / Cartabianca: anticipazioni e ospiti della puntata di stasera 28 settembre su Rai 3
TV / Viaggio al centro della Terra: tutto quello che c’è da sapere sul film
TV / Voglio essere un mago: le anticipazioni della seconda puntata su Rai 2
TV / Buoni o cattivi: anticipazioni e ospiti della puntata di oggi, 28 settembre
TV / Morgane – Detective geniale streaming e diretta tv: dove vedere la terza puntata