Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 15:33
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Spettacoli » TV

Sanremo 2020, Amadeus: “Anche Meloni sarà contenta di ascoltare Rula Jebreal”

Immagine di copertina

Dopo le tante polemiche sulla giornalista palestinese, Amadeus ha confermato la presenza si Rula Jebreal al Festival

Sanremo 2020, Amadeus: “Anche Meloni sarà contenta di ascoltare Rula Jebreal”

Un discorso sulle donne, senza bandiere o riferimenti politici. Amadeus ha confermato la presenza al prossimo Festival di Sanremo di Rula Jebreal, la giornalista palestinese, travolta dalle polemiche da parte dei sovranisti. Nel corso della conferenza stampa di presentazione del prossimo Sanremo, il direttore artistico e conduttore ha svelato gli ospiti e le donne che lo affiancheranno nel corso delle cinque serate, dal 4 all’8 febbraio 2020.

Tra queste appunto Rula Jebreal, ma anche due volti noti del Tg1 come Emma D’Aquino e Laura Chimenti. In una delle serate ci sarà Antonella Clerici, che ha già condotto un’edizione del Festival. E ancora Diletta Leotta, Georgina Rodriguez, la compagna di Cristiano Ronaldo, Francesca Sofia Novello, fidanzata di Valentino Rossi.

Tra le co-conduttrici di Sanremo 2020 anche Sabrina Salerno, Monica Bellucci, la conduttrice della tv albanese Alketa Vejsiu. Nella finale di sabato 8 febbraio ci sarà Mara Venier. 

Amadeus non è voluto entrare nel merito delle polemiche degli ultimi giorni, ma ha risposto a Giorgia Meloni che nei giorni scorsi aveva detto: “Se Rula Jebreal va a Sanremo come conduttrice, non ho nulla in contrario. Tuttavia se fa un monologo, a spese dei contribuenti e superpagato, senza contraddittorio, allora dico che quello non è il contesto. Se quando eravamo al governo noi con Silvio Berlusconi avessimo proposto Mario Giordano al Festival di Sanremo sarebbero intervenuti i caschi blu”.

A margine della conferenza stampa di presentazione, il conduttore ha risposto a una domanda di un giornalista del Corriere della Sera, commentando: “Non parlo di politica. Parlo di Rula Jebreal che sarà sul palco a parlare delle donne e la violenza sulle donne, purtroppo, riguarda tutte le donne. E sarà felice anche la signora Meloni di ascoltarla”. Una stoccata che non è passata inosservata e ha anzi fatto il giro del web, con tanti utenti che si sono schierati dalla parte del conduttore.

Sanremo 2020, le conduttrici che affiancheranno Amadeus e gli ospiti
Ti potrebbe interessare
TV / Ballando con le Stelle, Selvaggia Lucarelli sarà ancora giudice? La risposta enigmatica della giornalista
TV / Teo Mammucari lascia Le Iene: “Lite clamorosa con l’ideatore dello show Davide Parenti”
TV / Anticipazioni Uomini e Donne oggi, 27 gennaio 2023 | Trono Classico e Over
Ti potrebbe interessare
TV / Ballando con le Stelle, Selvaggia Lucarelli sarà ancora giudice? La risposta enigmatica della giornalista
TV / Teo Mammucari lascia Le Iene: “Lite clamorosa con l’ideatore dello show Davide Parenti”
TV / Anticipazioni Uomini e Donne oggi, 27 gennaio 2023 | Trono Classico e Over
TV / Ascolti tv giovedì 26 gennaio: Che Dio ci aiuti 7, Odio l’estate, Piazzapulita
TV / Masterchef Italia 12, eliminati: chi è stato eliminato oggi?
TV / Piazzapulita: anticipazioni e ospiti della puntata di stasera, 26 gennaio 2023
TV / Splendida cornice, Geppi Cucciari su Rai 3: anticipazioni e ospiti, 26 gennaio 2023
TV / Masterchef Italia 12 streaming e diretta tv: dove vedere la puntata del 26 gennaio 2023
TV / Dritto e Rovescio: anticipazioni e ospiti di oggi, 26 gennaio 2023
TV / Che Dio ci aiuti 7: le anticipazioni (trama e cast) della terza puntata