Covid ultime 24h
casi +13.114
deceduti +246
tamponi +170.633
terapie intensive +58

Sanremo 2020, Amadeus: “Anche Meloni sarà contenta di ascoltare Rula Jebreal”

Dopo le tante polemiche sulla giornalista palestinese, Amadeus ha confermato la presenza si Rula Jebreal al Festival

Di Antonio Scali
Pubblicato il 15 Gen. 2020 alle 08:45 Aggiornato il 15 Gen. 2020 alle 08:49
814
Immagine di copertina

Sanremo 2020, Amadeus: “Anche Meloni sarà contenta di ascoltare Rula Jebreal”

Un discorso sulle donne, senza bandiere o riferimenti politici. Amadeus ha confermato la presenza al prossimo Festival di Sanremo di Rula Jebreal, la giornalista palestinese, travolta dalle polemiche da parte dei sovranisti. Nel corso della conferenza stampa di presentazione del prossimo Sanremo, il direttore artistico e conduttore ha svelato gli ospiti e le donne che lo affiancheranno nel corso delle cinque serate, dal 4 all’8 febbraio 2020.

Tra queste appunto Rula Jebreal, ma anche due volti noti del Tg1 come Emma D’Aquino e Laura Chimenti. In una delle serate ci sarà Antonella Clerici, che ha già condotto un’edizione del Festival. E ancora Diletta Leotta, Georgina Rodriguez, la compagna di Cristiano Ronaldo, Francesca Sofia Novello, fidanzata di Valentino Rossi.

Tra le co-conduttrici di Sanremo 2020 anche Sabrina Salerno, Monica Bellucci, la conduttrice della tv albanese Alketa Vejsiu. Nella finale di sabato 8 febbraio ci sarà Mara Venier. 

Amadeus non è voluto entrare nel merito delle polemiche degli ultimi giorni, ma ha risposto a Giorgia Meloni che nei giorni scorsi aveva detto: “Se Rula Jebreal va a Sanremo come conduttrice, non ho nulla in contrario. Tuttavia se fa un monologo, a spese dei contribuenti e superpagato, senza contraddittorio, allora dico che quello non è il contesto. Se quando eravamo al governo noi con Silvio Berlusconi avessimo proposto Mario Giordano al Festival di Sanremo sarebbero intervenuti i caschi blu”.

A margine della conferenza stampa di presentazione, il conduttore ha risposto a una domanda di un giornalista del Corriere della Sera, commentando: “Non parlo di politica. Parlo di Rula Jebreal che sarà sul palco a parlare delle donne e la violenza sulle donne, purtroppo, riguarda tutte le donne. E sarà felice anche la signora Meloni di ascoltarla”. Una stoccata che non è passata inosservata e ha anzi fatto il giro del web, con tanti utenti che si sono schierati dalla parte del conduttore.

Sanremo 2020, le conduttrici che affiancheranno Amadeus e gli ospiti

Messaggio politico elettorale. Committente: Tobia Zevi

814
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.