Rosy Abate 2, la diretta della terza puntata: la Santa Alleanza vuole uccidere Costello, Leonardo è in pericolo

Di Carmelo Leo
Pubblicato il 27 Set. 2019 alle 20:35 Aggiornato il 27 Set. 2019 alle 22:32
0
Immagine di copertina

Rosy Abate 2, diretta puntata oggi 27 settembre | Terzo episodio

Come ogni venerdì, si rinnova su Canale 5 l’appuntamento con Rosy Abate 2, la seconda stagione della fiction sulla “regina di Palermo”: quella di stasera, 27 settembre 2019, è la terza puntata della serie tv.

Ma cosa succede nella puntata di oggi? Di seguito, trovate la diretta della terza puntata della fiction con il liveblog di TPI.

Tutto quello che c’è da sapere su Rosy Abate 2

Rosy Abate 2 diretta: il nostro liveblog

  • Come sempre altissima l’attesa dei tanti appassionati della serie, che non vedono l’ora di scoprire le ultime novità sulla storia di Rosy (Giulia Michelini) e del figlio Leonardo, interpretato da Vittorio Magazzù, che adesso è cresciuto e rischia di entrare nel mondo della criminalità a causa della sua vicinanza al boss della camorra Antonio Costello (Davide Devenuto).

  • 21,35: su Canale 5 inizia il riassunto della scorsa puntata (che potete vedere sotto). Sta per iniziare il nuovo episodio
  • 21,40: Rosy è con la sua ex compagna di cella. È in lacrime, disperata per il litigio con Leonardo che ha portato il ragazzo a tornare da Costello
  • 21,45: Anche le altre famiglie mafiose della Santa Alleanza, che hanno subito il blitz della polizia, adesso vogliono la testa di Rosy Abate

rosy abate terza puntata

  • 21,50: Nina, la figlia di Costello, chiede a Leonardo altra droga. Il ragazzo però le dice che per oggi basta, tenendo fede alla sua promessa di cercare di allontanare la ragazza dagli stupefacenti
  • 21,55: a Rosy Abate arriva la voce secondo cui la Santa Alleanza ha deciso di far fuori Costello e tutti coloro che gli stanno vicino. Il pensiero va subito a Leonardino
  • 21,58: Leonardo va in missione per Costello insieme ad altri uomini del boss. Con loro c’è anche il suo amico meccanico, Ciro, che ha deciso di affiliarsi
  • 22,00: c’è una sparatoria: gli uomini di Costello scappano mentre arriva la polizia. Non si sa se nella sparatoria sono stati coinvolti Leonardo e Ciro
  • 22,02: anche Rosy è sul posto. “Sono stati coinvolti dei ragazzi nella sparatoria”, dice un poliziotto. La donna teme per il figlio

rosy abate terza puntata

  • 22,03: Rosy entra nella sede della polizia scientifica e vede il cadavere. Non è Leonardo: Ciro è morto nella sparatoria
  • 22,05: Leonardo e Rosy si incontrano nuovamente. “Costello ha provato a uccidermi”, dice lei. “Mi ha promesso che ti lascerà stare”, risponde il ragazzo
  • 22,08: Luca convoca Costello per chiedergli informazioni sull’assassinio di Ciro, avvenuto in uno dei suoi cantieri. Poi gli chiede se conosce Rosy. Quando Costello nomina Nadia, Luca reagisce male e colpisce il boss con un pugno
  • 22,11: Rosy Abate va da Costello: “Dimmi cosa vuoi per lasciare andare Leonardo. Qualunque cosa”. La risposta: “Io non voglio niente da te”
  • 22,23: Luca incontra Leonardo. Il poliziotto è ubriaco, cerca di fare ragionare il ragazzo. “Mia madre mi ha detto che mio padre era un poliziotto”, dice Leonardo. Costello li guarda dalla finestra
  • 22,27: Nina si prepara ai festeggiamenti per il suo 18esimo compleanno
  • 22,30: durante il compleanno irrompe Rosy che prova a sparare a Costello. Leonardo la vede, avverte il boss in tempo. L’uomo estrae la pistola e spara a Rosy, centrandola al ventre. Tutti scappano, anche la regina di Palermo. Leonardo va a cercarla, con una pistola in mano
  • 22,32: Leonardo trova Rosy e le punta contro la pistola!!

Rosy Abate 2, dove eravamo rimasti: il riassunto della seconda puntata

Nella puntata di venerdì scorso, sempre su Canale 5, la situazione intorno a Rosy e Leonardo è velocemente precipitata. Dopo l’omicidio di Livia, il suo collega – l’ispettore Luca (Mario Sgueglia) – è sempre più deciso a scoprire la verità sull’autore materiale dell’assassinio. Così, sempre più convinto che Leonardo abbia avuto un ruolo importante in quella maledetta sera, riesce a trovare anche un testimone che ha visto il figlio della regina di Palermo all’interno del capannone.

Il cast di Rosy Abate 2

Luca racconta a Rosy del testimone. A questo punto la donna, disperata per il figlio, decide di presentarsi in commissariato per costituirsi al posto suo. Ma proprio all’ultimo viene fermata da un misterioso avvocato, mandato da Antonio Costello. L’avvocato impedisce a Rosy di costituirsi e la informa che il testimone non è più disponibile: l’uomo, di origini straniere, è tornato improvvisamente in patria (su “invito” di Costello).

Il boss allora convince Rosy a entrare in affari con lui, per costruire il “Ponte delle due Sicilie: Napoli e Palermo”. Prima che avvenga lo scambio di droga, però, Rosy racconta tutto a Luca, che organizza un blitz per arrestare tutti. L’intento della donna, infatti, è quello di fare arrestare Costello e fuggire, insieme al figlio e con i soldi dello scambio, lontano da questo pericolo.

La trama completa di Rosy Abate 2

Tuttavia, un misterioso informatore anticipa a Costello la notizia del blitz. Il boss riesce a scappare. Quando Leonardo scopre che è stata proprio Rosy a informare la polizia, decide di chiudere per sempre con lei e torna da Costello. L’uomo gli promette che, nonostante tutto, nessuno toccherà la madre. È una bugia: a fine puntata, davanti all’informatore (che si rivela essere il superiore di Luca in polizia) pronuncia la sentenza: “Rosy Abate deve morire”.

Dove vedere la fiction in streaming

Chi è Paola Michelini, la sorella di Giulia che interpreta Regina Santagata in Rosy Abate 2

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.