Coronavirus:
positivi 15.060
deceduti 34.818
guariti 191.083

Paradiso amaro trama: di cosa parla il film su Canale 5 con George Clooney

Di Giovanni Macchi
Pubblicato il 17 Giu. 2020 alle 18:31 Aggiornato il 18 Giu. 2020 alle 16:02
0
Immagine di copertina

Paradiso amaro trama: di cosa parla il film su Canale 5 con George Clooney

Questa sera Canale 5 propone in prima serata Paradiso amaro, film del 2011 diretto da Alexander Payne e tratto dall’omonimo romanzo di Kaui Hart Hemmings. La pellicola vede come protagonista George Clooney, ma qual è la trama? Vediamola qui di seguito.

Tutto quello che c’è da sapere su Paradiso amaro, film con George Clooney

Paradiso amaro trama, di cosa parla il film

Matt King è il discendente di una facoltosa famiglia hawaiiana, nonché un marito indifferente e un padre assente. Quando sua moglie Elizabeth, però, fa un grave incidente ed entra in coma irreversibile, Matt si ritrova a dover mettere in discussione la sua vita: c’è da recuperare il rapporto con le figlie, la ribelle Alexandra e la piccola Scottie, e da gestire il rapporto con suo suocero Scott, il quale non riesce ad accettare quanto capitato a sua figlia. Proprio attraverso sua figlia Alexandra, Matt scopre che sua moglie aveva un amante, cosa che aveva portato madre e figlia a litigare furiosamente e ad allontanarsi. Nel frattempo Matt, avvocato specializzato in transazioni immobiliari, è anche alle prese con un importante affare per la possibile vendita dei territori di famiglia di cui è amministratore fiduciario: Matt ha sempre sapientemente gestito le proprie finanze mentre la maggior parte dei suoi cugini ha sperperato l’eredità, e quelli più interessati all’affare gli fanno pressioni per vendere i territori.

Matt si trova anche a scoprire da due cari amici di famiglia che Elizabeth si sentiva infelice e stava per chiedergli il divorzio per poter stare con il suo amante, Brian Speer, un agente immobiliare. Quindi Matt decide che anche Brian deve avere l’opportunità di dare un ultimo saluto a lei e parte per Kauai insieme a Matt, Alexandra, Scottie e Sid (amico di Alexandra). Quando informa l’amante di sua moglie del fatto che Elizabeth sta morendo, offrendogli l’opportunità di vederla un’ultima volta, Brian rifiuta. L’uomo ammette che, sebbene Elizabeth fosse innamorata di lui, da parte sua si è trattato solo di un’avventura e che lui ama sua moglie Julie e i loro figli.

Il cast di Paradiso amaro

Frustrato dagli eventi recenti, Matt decide che è giunto il momento che Scottie sappia dell’inevitabile morte di Elizabeth, alla quale vengono staccate le macchine come aveva richiesto nel suo testamento biologico. Il suocero ammonisce Matt per non essere stato un marito più presente e amorevole; decidendo di non rivelargli della relazione extraconiugale della moglie, Matt si dice d’accordo, ma inaspettatamente Sid e Alexandra lo difendono. Alla riunione della famiglia, Matt decide di non firmare il contratto di vendita per mantenere il controllo di quel lembo di isola e cercare una soluzione diversa al problema posto dalla norma contro le perpetuità. Scioccato, Hugh risponde che lui e gli altri cugini intraprenderanno un’azione legale se Matt insiste nel rifiutare, ma lui rimane fermo nella sua decisione.

Paradiso amaro trama: il finale (attenzione, spoiler!)

Julie, dopo aver appreso del tradimento del marito e avendo realizzato che non andrà in ospedale, decide di andarci al posto suo. Piangendo, ammette di odiare Elizabeth per aver cercato di distruggere la sua famiglia, ma che la perdona. Matt arriva finalmente arriva a patti con il tradimento di Elizabeth e la sua morte imminente, quindi le dà un bacio d’addio, seguito da Alex e Scottie, e una volta cremata ne spargono le ceneri nell’Oceano Pacifico. Tornati a casa, i tre siedono insieme sul divano mangiando gelato e guardando la televisione, avvolti nella coperta che avevano messo su Elizabeth nei suoi ultimi momenti.

Il film va in onda mercoledì 17 giugno su Canale 5 a partire dalle 21.20.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.