Le Iene, Olindo e Rosa: due innocenti all’ergastolo? Le anticipazioni di stasera 5 agosto sulla strage di Erba

Di Antonio Scali
Pubblicato il 5 Ago. 2019 alle 17:36
0
Immagine di copertina

Le Iene Olindo e Rosa: due innocenti all’ergastolo? Le anticipazioni di stasera 5 agosto sulla strage di Erba

Uno speciale in prima serata per provare a fare chiarezza su uno dei casi di cronaca più contorti e noti degli ultimi anni: la strage di Erba. Le Iene propongono stasera 5 agosto 2019 dalle 21.20 su Italia 1 un’inchiesta dal titolo Olindo e Rosa: due innocenti all’ergastolo?

L’approfondimento de Le Iene Show è curato da Antonino Monteleone e Marco Occhipinti: cosa accadde realmente quell’11 dicembre 2006? Per la strage di Erba sono stati condannati all’ergastolo i coniugi Olindo Romano e Rosa Bazzi. 

Strage di Erba: la ricostruzione

L’inchiesta di oggi 5 agosto curata da Le Iene solleva ulteriori interrogativi: secondo alcune testimonianze, infatti, ci sono molti aspetti che le indagini sembrano aver trascurato. Gli stessi Ris di Parma, ad esempio, hanno notato come sul luogo del delitto non è stata trovata alcuna traccia di Olindo e Rosa.

In tutto l’inchiesta delle Iene sulla strage di Erba è suddivisa in cinque parti, oggi 5 agosto 2019 va in onda la seconda parte, che tratta in particolar modo di Mario Frigerio, marito di Valeria Cherubini, una delle quattro vittime.

È lui uno degli accusatori di Olindo. L’inchiesta delle Iene nella puntata speciale di stasera solleva però alcuni dubbi: Frigerio infatti inizialmente aveva parlato di una persona di carnagione olivastra, non del posto. Un identikit che dunque non sembra portare ad Olindo.

Strage di Erba: Olindo e Rosa sono innocenti?

Insomma tanti punti oscuri di una vicenda davvero intricata. Le Iene ricordano ancora come manchino “le trascrizioni delle intercettazioni di un dialogo tra carabinieri e il supertestimone e pure, integralmente, quelle di una settimana di colloquio di Frigerio con un neurologo che doveva esaminarlo. E non sono nemmeno le uniche intercettazioni che non si trovano: non ci sono neanche quelle di Rosa e Olindo in casa dopo la strage. Si disse che era strano che non ne parlassero mai. In realtà, mancano proprio alcuni giorni di intercettazioni”.

E ancora lo speciale curato da Antonino Monteleone e Marco Occhipinti indaga su un’altro particolare: la macchia di sangue trovata sulla macchina di Olindo, che ha permesso di inchiodare i due coniugi. Non tutto però è chiaro: possiamo dire con certezza, si chiedono Le Iene, che quella macchia sia stata trasportata da Olindo e non dagli inquirenti, insomma che non ci sia stato inquinamento delle prove?

Di tutto questo si parlerà nello speciale de Le Iene sulla strage di Erba dal titolo Rosa e Olindo: due innocenti all’ergastolo? in onda stasera 5 agosto 2019 in prima serata su Italia 1 dalle 21.20.

Strage di Erba, Azouz Marzouk chiede la revisione della sentenza

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.