Me

Game of Thrones, i fan lanciano una petizione per il remake dell’ultima stagione

Di Francesca Ceccarelli
Pubblicato il 16 Mag. 2019 alle 21:15
Immagine di copertina
Game of Thrones

Game of Thrones petizione | Dire che la stagione finale di Game of Thrones è stata un’accozzaglia di cose è un eufemismo. Dai commenti emersi sui social media diretti alla tanto amata serie HBO, è forte il malcontento dei fan che addirittura chiedono il remake totale dell’ultima stagione.

Rifate l’ottava stagione di Game of Thrones con sceneggiatori competenti, chiede una petizione comparsa su Change.org, dopo la messa in onda dell’episodio “Bells” uno dei più seguiti di sempre.

Un appello che sul web diffusosi in poche ore e che ha già raggiunto le 400,000 adesioni: sicuramente arriverà presto al suo obiettivo di 500,000 sottoscriventi.  

David Benioff e DB Weiss hanno dato prova di essere incompetenti- si legge nella petizione- questa serie ha una stagione finale totalmente senza senso. Questa serie ha bisogno di un finale che abbia senso. Sovvertite le mie aspettative e fate in modo che accada, HBO!.

Tra le ragioni con cui si sostiene la petizione del remake ci sarebbero personaggi che appaiono disorientati, poco caratterizzati e con davanti un futuro che pare già scritto: uno storytelling confuso e poco incisivo nemmeno lontanamente paragonabile a quello delle altre stagioni di GoT

Abbiamo visto a serie per otto anni e adesso è questo il finale che ci date, siete seri?: si legge sui social.

Nonostante questo malcontento diffuso e una petizione online che raggiungerà il suo goal restano comunque i 18 milioni di persone che hanno visto la stagione che, paragonati ai delusi restano comunque la maggioranza e fanno di Game of Thrones 8 un successo  a tutti gli effetti.

Game of Thrones, 8×05 la recensione: la resa dei conti ad Approdo del Re

Game of Thrones, George R.R. Martin non è soddisfatto del finale della serie

Game of Thrones, il mistero della tazza di Starbucks: ecco chi è il colpevole!

Dentro il Rojava, guerra di Siria