Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 18:50
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Spettacoli

Pupo litiga in macelleria a causa della mascherina messa male, lui sbotta: “Tutti sceriffi”

Immagine di copertina

Pupo litiga in macelleria a causa della mascherina messa male, lui sbotta

Pupo bisticcia in macelleria a causa della sua mascherina, a detta dei presenti messa male: “Non può andare in giro così”. A raccontarlo è proprio Enzo Ghinazzi in arte Pupo ai microfoni di Radio Radio Lo Sport. “L’altro giorno in macelleria mi hanno fermato dicendomi ‘Guardi lei signor Pupo ha la mascherine messa male, così non può andare in giro’. Io la stavo mandando a fare in c**o ma poi mi sono fermato e ho risposto ‘Guardi, forse ha ragione ma mi hanno dato questa mascherina. Poi magari la cambio a casa’”.  Infuriato e piccato, Pupo ha poi proseguito: “Ma si può? Tutti sceriffi e inquisitori”.

Come tutti, anche Pupo ha ammesso di star accusando molto la mancanza di libertà personale in questo periodo così come l’impossibilità di spostarsi a proprio piacimento. “Faccio fatica ad accettarlo perché sono abituato ad andare sempre in giro”, ha spiegato, per poi lanciarsi su un pronostico di come affronteremo il ritorno alla normalità. “Dovranno farci lo stesso lavaggio del cervello che ci stanno facendo dicendoci ‘Lavate le mani, state a distanza, non baciatevi, non abbracciatevi, mettete le mascherine e i guanti’. Lo stesso lavaggio del cervello dovranno farlo dicendo abbracciatevi di nuovo, baciatevi, stringetevi la mano. La gente difficilmente tornerà in tempi brevi a fare le cose che faceva prima”.

 

Secondo Pupo, per gli artisti di qui a un anno sarà difficile tornare a suonare dal vivo. “Io che avevo tutta una serie di concerti nel mondo, in questo momento sarei stato in Australia dove c’erano già dei teatri pieni, ho rimandato tutto al 2021. Non solo per la sicurezza, ma anche perché psicologicamente la gente dovrà ritrovare lo stimolo per tornare”.

Leggi anche:

 

1. Tensione sul volo Lamezia Terme-Roma, ma Pupo canta e calma i passeggeri / 2. Grande Fratello Vip, Salvo attacca Alfonso Signorini e chiama in causa Pupo

Ti potrebbe interessare
TV / Il ragazzo invisibile – Seconda generazione: trama e cast del film di Gabriele Salvatores su Sky Cinema
TV / Avanti un altro pure di sera: anticipazioni e ospiti della seconda puntata
TV / L’uomo d’acciaio: tutto quello che c’è da sapere sul film
Ti potrebbe interessare
TV / Il ragazzo invisibile – Seconda generazione: trama e cast del film di Gabriele Salvatores su Sky Cinema
TV / Avanti un altro pure di sera: anticipazioni e ospiti della seconda puntata
TV / L’uomo d’acciaio: tutto quello che c’è da sapere sul film
TV / Che tempo che fa streaming e diretta tv: dove vedere la puntata di oggi, 23 gennaio
TV / La sposa: le anticipazioni (trama e cast) della seconda puntata
TV / Controcorrente, le anticipazioni e gli ospiti della puntata del 23 gennaio 2022
TV / La sposa streaming e diretta tv: dove vedere la seconda puntata
TV / Che tempo che fa: gli ospiti di stasera, 23 gennaio 2022
TV / Avanti un altro pure di sera streaming e diretta tv: dove vedere lo show
TV / Che tempo che fa: anticipazioni e ospiti della puntata di oggi, 23 gennaio 2022