Covid ultime 24h
casi +20.709
deceduti +684
tamponi +207.143
terapie intensive -47

Ezio Bosso, il discorso che commosse il Parlamento Europeo: “La musica trascende ogni confine”

Di Clarissa Valia
Pubblicato il 15 Mag. 2020 alle 10:44 Aggiornato il 15 Mag. 2020 alle 14:47
2.4k

Ezio Bosso, il commovente discorso al Parlamento Europeo | VIDEO

“La musica ci insegna la cosa più importante: ad ascoltare e ad ascoltarci. La musica trascende ogni confine. Un grande musicista non è chi suona più forte, ma chi ascolta più l’altro. E da lì i problemi diventano opportunità”. Queste le parole che Ezio Bosso, direttore d’orchestra, compositore e pianista, ha pronunciato nel suo discorso al Parlamento europeo nel giugno 2018.

Il celebre pianista Ezio Bosso è morto oggi, venerdì 15 maggio, a 48 anni. Aveva una malattia neuro degenerativa da anni ma nonostante questo era riuscito a diventare uno dei nomi più celebri del panorama musicale italiano. Direttore d’orchestra, compositore e pianista Ezio Bosso aveva commosso il mondo annunciò di essere malato di una patologia neuro degenerativa. Un dolore che lo costrinse a ritirarsi dalle scene nel settembre 2019 quando disse “non posso più suonare”. Ezio Bosso era nato a Torino il 13 settembre 1971.

Leggi anche: 1. È morto il pianista Ezio Bosso. Aveva 48 anni / 2. Ezio Bosso dice addio al pianoforte: “Non chiedetemi di suonarlo, non sapete il dolore che mi provoca”

2.4k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.