Breaking Bad, la birra Schraderbräu di Hank è finalmente realtà: ecco quando arriva

Di Cristina Migliaccio
Pubblicato il 28 Mar. 2019 alle 18:17
0
Immagine di copertina

La birra di Breaking Bad è realtà. Dopo tantissime indiscrezioni, finalmente l’amata serie televisiva è pronta a far parlare ancora di sé (oltre che per il film in arrivo) con tanto di boccali in alto.

Ricordate Hank Schrader, il cognato di Walter White? Ebbene, è proprio in suo onore che Sony Pictures Television ha annunciato l’arrivo della birra artigianale Schraderbräu, quella stessa birra che Hank preparava in Breaking Bad.

“Ne avevamo parlato tanto tempo fa, ma finalmente è realtà”, ha dichiarato Dean Norris, che ha interpretato Hank in Breaking Bad.

Replicare la birra di cui Hank si vantava nella serie è stato un processo complicato, a partire dalla scelta del birrificio adatto all’impresa che è poi ricaduta – dopo tante ricerche – sul Figueroa Mountain Brewing Co in California.

“C’è voluto molto tempo per trovare il birrificio giusto. Sapevo che nel momento in cui avessi proposto la birra sul mercato, sarebbe stata sotto il mirino di tutti. Non volevo che la gente pensasse ‘Ah, che schifo’. Finalmente abbiamo trovato qualcuno che produce una birra fantastica” ha dichiarato l’attore a Esquire.

Ma sapete di chi è stata l’idea della birra? Di Vince Gilligan, ideatore di Breaking Bad. “Tutto merito di Vince, pensava che fosse una cosa in stile Hank. E aveva ragione. Era una cosa che calzava a pennello sul personaggio e che ha permesso di girare quella scena dove i tappi di bottiglia saltavano e Hank per poco non uccideva Marie”, ricorda l’attore con una punta di nostalgia.

E quand’è che è nata quest’idea? A detta di Dean Norris, alla fine delle riprese di Breaking Bad. “Ci stavo pensando verso la fine della serie e ne avevo parlato con Vince, anche lui pensava fosse una grande idea”.

Ma all’epoca, Norris aveva altri impegni per le mani e l’idea gli è tornata in mente in occasione del decimo anniversario di Breaking Bad. Adesso che il progetto è concreto, Norris si diverte a postare qua e là qualche fotografia su Instagram per dimostrare il “work in progress”.

Addirittura, è presente già un sito web che sarà operativo nel momento in cui la birra sarà distribuita sul mercato.

Una birra da collezionare, certo, ma soprattutto da gustare adatta ai fan di Breaking Bad. Per Norris, deve essere la birra perfetta. “Tutti quelli che l’hanno provata hanno utilizzato la parola ‘fantastica’ per descriverla”.

Walter White potrebbe tornare nel film su Breaking Bad: la rivelazione dell’attore

Negli Stati Uniti la birra Schraderbräu arriverà a maggio 2019 a un prezzo che oscilla dai 5.99 ai 6.99 dollari, avrà una gradazione alcolica di 6,3 AV e si presenterà in doppia versione, estiva e invernale.

Per i nostalgici di Breaking Bad, questa birra potrebbe essere un toccasana.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.