Covid ultime 24h
casi +29.003
deceduti +822
tamponi +232.711
terapie intensive -2

“Spero venga investita da un bus e muoia”. L’ex di Johnny Depp, Amber Heard, sommersa d’insulti dopo la sentenza

Di Cristina Migliaccio
Pubblicato il 10 Nov. 2020 alle 10:48
0
Immagine di copertina

Amber Heard sommersa d’insulti dai fan di Johnny Depp dopo la sentenza: “Spero ti investa un bus e muori”

Dopo la sentenza del tribunale che ha dato torto a Johnny Depp a favore del tabloid The Sun (che l’aveva definito “picchiatore di mogli” in un articolo del 2018), su Amber Heard, l’ex moglie, si è abbattuta una vera e propria shitstorm: tantissimi gli insulti arrivati da parte dei fan di Depp e che hanno intasato Twitter, insulti anche pesanti pur di difendere l’amato beniamino che, dopo la causa persa, ha anche dovuto rinunciare al terzo film di Animali Fantastici: la Warner Bros infatti ha deciso di mandarlo via e Depp ha accettato senza tante storie la loro decisione.

Intanto su Twitter impazza l’hashtag #AmberHeardIsAnAbuser che chiede giustizia per Johnny Depp. “Per me è assurdo che la gente possa pensare che Johnny Depp è capace di mettere le mani addosso ad una donna. Amber Heard può bruciare all’inferno”, questo è uno dei tanti commenti a favore dell’attore e che invece scaglia dure parole contro l’ex moglie.

“Amber Heard pagherai per questo”, si legge su Twitter o ancora: “Spero che Amber Heard venga investita da un bus e muoia”. Qualcuno ha persino chiamato in causa la mamma dell’attrice, morta all’inizio di quest’anno: “Se tua mamma potesse vedere cosa hai fatto, sarebbe felice di essere morta”.

Leggi anche:

1. Dopo la causa, il lavoro: Johnny Depp perde il ruolo in Animali Fantastici / 2. “Picchiatore di mogli”: Johnny Depp perde la causa contro i tabloid

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.