Covid ultime 24h
casi +29.003
deceduti +822
tamponi +232.711
terapie intensive -2

“È necessario fare i selfie senza mascherina?”. E Salvini sbotta contro l’inviata di Tagadà | VIDEO

Di Lara Tomasetta
Pubblicato il 16 Giu. 2020 alle 13:26 Aggiornato il 16 Giu. 2020 alle 13:33
495
Immagine di copertina

La mascherina sì, la mascherina no. Che l’uso della mascherina sia tuttora d’obbligo in contesti come luoghi chiusi, spazi ristretti, aree di possibili assembramenti, autobus, uffici e così via è cosa assodata. Ma al contempo le manifestazioni e gli eventi delle ultime settimane hanno dimostrato come il rispetto delle regole sembra sia diventato opinabile e opzionabile anche a livello politico. Da Sgarbi che litiga con la la vicepresidente della Camera Carfagna perché si rifiuta di indossare la mascherina in Aula, fino ad arrivare alle manifestazioni del centro-destra e di estrema destra, distanziamento sociale e uso della mascherina sono stati spesso “dimenticati” a favore di selfie e cori da stadio.

Durante la manifestazione del 2 giugno a Roma, Matteo Salvini ha sfilato al fianco di Giorgia Meloni e Antonio Tajani indossando una mascherina tricolore. Il leader della Lega, però, in occasione di alcuni selfie con manifestanti e durante le interviste ha abbassato al livello del mento il dispositivo di protezione, tenendo così scoperti naso e bocca.

Ne ha chiesto conto l’inviata del programma di La7 Tagadà durante una conferenza stampa. In un primo momento Salvini dice che “La gente vuole vivere, vuole spazi di socialità e riaperture”. L’inviata ricorda a Salvini che Fontana chiede di attuare il massimo del distanziamento: “Se lei mi vuole chiudere a Villa Pamphilj ad ascoltare Conte e Azzolina, ha trovato il Matteo Salvini sbagliato”. E a quel punto l’inviata, su suggerimento di Tiziana Panella, chiede se è necessario proprio fare i selfie. E Salvini non ce la fa più: “Mi scusi, stiamo parlando di infrastrutture, di fabbriche… posso rispondere? Le sto dicendo con la massima tranquillità che il problema è lo stipendio che non c’è. Sono persone di buonsenso, di testa, che hanno sofferto”.

La coduttrice Tiziana Panella replica dallo studio e afferma che è importante per gli italiani sopravvivere al virus e che 34mila persone sono morte in zona per il Coronavirus SARS-COV-2: “Io tendo a fidarmi degli esperti, se mi dicono che devo rispettare il distanziamento sociale io rinuncio ai selfie. Si può fare. Sarebbe opportuno che lo sapesse anche Salvini”.

Leggi anche: 1. Usa, la storia di Michael: sopravvissuto al Coronavirus dopo 62 giorni in ospedale, ha ricevuto una fattura da 1,2 milioni di dollari / 2. Roma, focolaio nel centro Rai di Saxa Rubra. La Asl: “I tamponi sono negativi” / 3. Ricciardi: “In arrivo migliaia di focolai. Dobbiamo prepararci al fatto che i numeri si alzino”

4. Secondo un recente studio, lo sciacquone del water può veicolare il Coronavirus / 5. Coronavirus, scienziati Usa: “Così è mutato diventando più infettivo” / 6. La cassiera è a 80 centimetri d

495
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.