Covid ultime 24h
casi +26.831
deceduti +217
tamponi +201.452
terapie intensive +115

Coronavirus, Conte a una giornalista di TPI: “Se avrà responsabilità di governo, scriverà lei decreti”

Di Redazione TPI
Pubblicato il 28 Apr. 2020 alle 10:50 Aggiornato il 30 Apr. 2020 alle 21:36
4k

Bergamo, Conte a una giornalista di TPI: “Se avrà responsabilità di governo, scriverà lei i decreti”

“Se un domani avrà responsabilità di governo, scriverà lei i decreti e assumerà lei le decisioni”. Così ha risposto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte alla giornalista di TPI Francesca Nava, che lo stava incalzando sulla mancata istituzione della zona rossa a Nembro e Alzano Lombardo. Il premier era proprio a Bergamo, in Prefettura, dove stava rispondendo ai cronisti. Di fronte all’insistenza delle domande di Francesca Nava, si è spazientito.

Leggi l’editoriale di Francesca Nava: No Conte, i giornalisti fanno domande, criticano e controllano, non devono “scrivere decreti meglio dei suoi” 

“Presidente, non trova paradossale che proprio in Lombardia, epicentro della pandemia, oggi stiano lavorando milioni di persone, 300mila solo a Bergamo attraverso il meccanismo del silenzio-assenso e delle deroghe concesse dalla Prefettura, quando ancora non è stata fatta una mappatura epidemiologica?”, ha chiesto a Conte la giornalista di TPI, autrice delle inchieste a puntate sulla mancata zona rossa nella bergamasca. “Abbiamo stipulato i protocolli di sicurezza, quindi oggi chi lavora lo fa in base a questi protocolli rigorosissimi”, ha risposto il premier Conte. “Il paese non può reggere un lockdown indefinito nel tempo, ci avviamo all’allentamento di queste misure, ma in tutta sicurezza”. E sulla Lombardia Conte ha aggiunto: “La situazione è stata sicuramente critica, è stato molto difficile, ma non solo per la Lombardia, per tutta Italia”, ha aggiunto il presidente del Consiglio. “Siamo tutti lombardi”, ha concluso.

Leggi anche: 1. “L’ospedale di Alzano ha ucciso mio marito: entrato per un controllo il 26 febbraio, ne è uscito morto. E a me ancora non hanno fatto un tampone”/ 2. Parenti sì, fidanzati no. Un governo può decidere per legge una gerarchia degli affetti?

3. Così è potuto uscire dal carcere 41 bis il boss Pasquale Zagaria: il documento /4. Al Governo è mancato il coraggio di dire che la Lombardia deve riaprire per ultima (di F. Salamida)

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: TUTTI I NUMERI

4k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.