Covid ultime 24h
casi +21.273
deceduti +128
tamponi +182.032
terapie intensive +80

Giulio Regeni, Fico: “Al Sisi mente, non manda avanti processo”

Di Clarissa Valia
Pubblicato il 5 Apr. 2019 alle 17:10 Aggiornato il 5 Apr. 2019 alle 17:17
0
Immagine di copertina
Il presidente della Camera Roberto Fico

“Non è possibile per le istituzioni italiane accettare che lo stato egiziano sia così reticente nell’avviare un processo”. Così il presidente della Camera, Roberto Fico, al Festival del giornalismo di Perugia.

>A tre anni dalla scomparsa di Giulio Regeni, TPI ha intervistato il presidente della Camera Roberto Fico:“La verità vale più di ogni altro interesse; Al Sisi mi ha mentito, ora basta bugie”

“Il problema è che non è neanche iniziato un processo – ha dichiarato Fico -. Quando sono andato da Al Sisi a settembre ho cercato di richiamarlo alle sue responsabilità, ho detto che ci sono stati depistaggi e che un rapporto tra le istituzioni non poteva continuare senza passi in avanti. Sono stati incontri carichi di tensione, lui ha assicurato che avrebbe rimosso ogni ostacolo per arrivare alla verità. Sono passati diversi mesi. Ho capito che questo stato non ci vuole dare la verità, che Al Sisi mente perché non manda avanti il processo. Io ho interrotto ogni tipo di diplomazia con il parlamento egiziano, se loro non vanno avanti non possiamo avere rapporto sereno”.

Il presidente della Camera ha anche sottolineato il suo auspicio affinché il Parlamento “approvi la Commissione d’Inchiesta sul caso Regeni”.

>Roberto Fico: “La querela di Salvini a Saviano? È stata un errore”

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.