Covid ultime 24h
casi +26.831
deceduti +217
tamponi +201.452
terapie intensive +115

“È solo un bimbominkia. Fa il bullo con un ragazzino di 13 anni”, Pif contro Salvini

Di Clarissa Valia
Pubblicato il 24 Mar. 2019 alle 11:30 Aggiornato il 24 Mar. 2019 alle 13:38
0
Immagine di copertina

L’attore Pif si scaglia contro il ministro dell’Interno Matteo Salvini. Il comico siciliano ha commentato le dichiarazioni del vicepremier sul caso Ramy, il bambino eroe che ha evitato la strage sul bus a Milano.

“Abbiamo un ministro dell’interno che fa il bullo con un ragazzino di 13 anni”, ha scritto Pif su Instagram. Salvini sulla cittadinanza a Ramy aveva detto: “Vuole lo Ius Soli? Si faccia eleggere in Parlamento e cambi la legge”.

“La legge sulla cittadinanza va bene così com’è”, aveva aggiunto il leader della Lega. “Stiamo facendo tutte le verifiche del caso perché prima di fare scelte così importanti bisogna controllare tutto e tutti”.

“Definirlo ‘ministro della mala vita’ forse va al di là delle sue capacità. È semplicemente un BIMBOMINKIA”, ha aggiunto ancora Pif.

Ramy è il ragazzino di 13 anni di origini egiziane che il 20 marzo era a bordo dello scuolabus dirottato da Ousseynou Sy [qui il suo profilo] nel Milanese e che ha allertato le forze dell’ordine.

Così il piccolo Ramy ha evitato la strage sul bus a Milano

Salvini risponde al padre di Ramy, il bambino-eroe: “Pronti a concedere la cittadinanza”

Salvini: “Ramy vuole lo ius soli? Si faccia eleggere e cambi la legge”

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.