Covid ultime 24h
casi +23.225
deceduti +993
tamponi +226.729
terapie intensive -19

Pasqua e Pasquetta 2019: date, meteo, vacanze scolastiche e consigli per menù e viaggi

Di Carmelo Leo
Pubblicato il 21 Mar. 2019 alle 10:22 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 03:18
0
Immagine di copertina

La Pasqua è una delle feste più apprezzate da grandi e piccini, non soltanto per le grandi abbuffate, i dolci e le lunghe vacanze scolastiche. Lo è soprattutto perché è la prima festa della primavera. Di conseguenza, rappresenta la prima occasione per mettere, meteo permettendo, il naso fuori da casa per una divertente scampagnata, godendosi le temperature finalmente miti.

Senza dimenticare poi il profondo significato che la Pasqua assume per i più credenti, che celebrano il sacrificio e la resurrezione di Gesù Cristo e il conseguente passaggio a nuova vita di tutti i fedeli.

Siete pronti, dunque, a passare delle fantastiche giornate con famiglie e parenti? Avete già controllato il meteo, scelto la meta, deciso cosa preparare a pranzo? Ecco tutto quello che c’è da sapere, le curiosità e i nostri consigli per vivere al meglio la vostra Pasqua 2019.

Pasqua 2019 | Data

Innanzitutto, partiamo dalla cosa più importante. Quando è Pasqua quest’anno? Sì, perché questa festività fa parte delle cosiddette feste mobili. Non ha una data fissa, ma cambia ogni anno in base…alla luna.

Quest’anno il giorno di Pasqua cade il 21 aprile 2019. Pasquetta, di conseguenza, sarà il 22 aprile.

Sarà dunque una Pasqua alta. Cosa significa? Questa festa viene definita alta quando cade “tardi”, tra il 14 e il 25 aprile. Si definisce bassa quella che invece arriva prima di questo intervallo di tempo.

Per calcolare il giorno esatto in cui cade questa festa, infatti, bisogna partire dall’equinozio di primavera e aspettare poi la prima domenica dopo il plenilunio. Ecco perché, dunque, la data di questa ricorrenza cambia ogni anno. Una Pasqua alta ha una maggiore probabilità di generare ponti lunghi grazie alla sua vicinanza al 25 aprile e al 1 maggio, come succede proprio quest’anno.

Pasqua 2019 | Vacanze scolastiche

Per tutti gli studenti d’Italia, la Pasqua rappresenta anche l’ultima grande festività durante l’anno scolastico. Che, tradotto negli interessi reali degli alunni, significa l’ultima vacanza dell’anno prima degli esami o delle ultime interrogazioni.

Per questo motivo è importante per tutti gli istituti scolastici definire un proprio calendario, perché gli studenti possano capire quando andranno in vacanza.

Quando iniziano dunque le vacanze di Pasqua 2019? E quando finiscono? A questa domanda non c’è una risposta univoca, dal momento che ciascuna regione stila il proprio calendario scolastico. Le date, dunque, cambiano a seconda della scuola che si frequenta.

In generale, quest’anno le vacanze inizieranno il 18 aprile (solo nella provincia autonoma di Trento il 19) e finiranno almeno il 23. Alcune scuole, però, sfrutteranno il ponte lungo per includere nei giorni di vacanza anche il 25 aprile, riaprendo solo il 27.

Vacanze scolastiche di Pasqua 2019: le date di inizio e fine per ogni regione

Pasqua 2019 | Meteo

Altro elemento importantissimo da tenere d’occhio per chi vuole organizzare al meglio le proprie feste: il meteo. Con questa festività inizia la primavera, è vero, ma siamo pur sempre nella stagione più indecisa dell’anno.

Già tante altre volte è successo che la Pasqua, o la Pasquetta, venisse rovinata dal maltempo o da ondate di freddo, che rovinavano i programmi di chi voleva organizzare una scampagnata o una gita fuori porta. Per cui, anche nel 2019, prima di decidere qualsiasi cosa aspettate di avere informazioni più precise sul meteo di quei giorni.

Al momento, quando manca ancora un bel po’ al 21 aprile, le previsioni del tempo non sono molto ottimistiche. Nella seconda metà di aprile, infatti, sulla nostra penisola è previsto l’arrivo di una fase di forte instabilità, con temporali e anche nevicate a quote medie in gran parte del Nord e del Centro Italia. Un po’ meglio, invece, le prime previsioni per il Sud, dove le temperature rimarranno sul livello primaverile e dove, quindi, le classiche scampagnate dovrebbero essere al sicuro.

Pasqua 2019 | Menu consigliato

Altra grande preoccupazione della vigilia: cosa preparare per il pranzo di domenica 21 aprile? Ogni anno la persona deputata a cucinare per tutti gli invitati è afflitta da mille pensieri. C’è chi pensa sia meglio prodigarsi in ricette elaborate per stupire i commensali e chi invece rimane sulla tradizione, per non sbagliare mai.

In ogni caso, è innegabile che preparare il menu di Pasqua sia un’attività molto dispendiosa, sia dal punto di vista delle energie mentali, sia dal punto di vista economico.

Per questo motivo, noi di TPI abbiamo preparato per voi una semplice guida per il pranzo della domenica di Pasqua. Niente di troppo elaborato, sia chiaro, ma allo stesso tempo nulla di banale. Un menu completo, dall’antipasto al dessert, passando per i primi, i secondi, i contorni e i vini.

E allo stesso tempo abbiamo pensato anche a tutti coloro a cui non piace l’agnello, piatto tipico di questa festa, oppure sono vegetariani o vegani. Nel nostro menu, dunque, troverete anche una variante senza carne.

I nostri consigli per il menu del pranzo di Pasqua 2019  

Pasqua 2019 | Ricette veloci, economiche e gustose

Oltre a consigliarvi il menu per il pranzo di Pasqua, noi di TPI abbiamo pensato che a tutti coloro che sono chiamati all’arduo compito di preparare il pranzo di Pasqua farebbe comodo anche leggere le ricette per preparare dei piatti sfiziosi, originali e sorprendenti.

Per questo motivo, abbiamo messo insieme alcune idee sulle pietanze da cucinare il giorno di Pasqua, allegando i video delle ricette. In questo modo sarà più semplice preparare tutto, controllando se ogni passaggio che fate è corretto e garantendosi così una maggiore probabilità di successo.

Abbiamo selezionato per voi 5 idee di antipasti, 5 di primi, 5 di secondi, 2 di contorni e 5 di dolci. Abbiamo cercato anche di variare, dalla cucina tradizionale a quella senza carne, da ricette economiche a qualcosa di più elaborato e costoso, passando anche per le tradizioni locali.

Le migliori ricette per il vostro pranzo di Pasqua 2019

Pasqua 2019 | Le migliori destinazioni per un viaggio

C’è anche chi preferisce passare le feste non in modo canonico, con la solita gita fuori porta o la scampagnata in famiglia. Ma pensa piuttosto a un bel viaggio, sfruttando il ponte tra la Pasqua 2019, il 25 aprile e il 1 maggio.

Ecco perché noi di TPI abbiamo preparato una breve guida con le migliori destinazioni, in Italia e in Europa, per un viaggio nel periodo di Pasqua 2019.

Ce n’è per tutti i gusti: mare e montagna, arte e natura, ma ovviamente anche tanto divertimento. Dunque, tutti voi che preferite l’avventura, riempite lo zaino con tutto l’occorrente e partite seguendo anche i nostri consigli.

I consigli di viaggio di TPI per il ponte di Pasqua 2019 

Pasqua 2019 | Lavoretti per decorare la casa

Come per il Natale, non c’è Pasqua senza addobbi. Anzi, per quanto riguarda questa festa la loro importanza è ancora maggiore. Mentre a Natale abbiamo comunque già albero e presepe, per la Pasqua è necessario abbellire ancora di più la nostra casa, in assenza di un oggetto tipico come quelli natalizi.

Questa festività dunque è l’occasione per scatenare la propria creatività: che siano in carta, all’uncinetto, in feltro o in qualsiasi altro materiale, costruire i propri lavoretti come coniglietti, contenitori per le uova, ghirlande e campane è un ottimo modo per occupare il tempo libero.

In più, i bambini si divertono moltissimo a costruirlo. Per questo, in prossimità delle feste, molte maestre decidono di sottoporre i loro piccoli alunni a questi lavoretti. Un modo originale anche per consegnare un bigliettino d’auguri ai propri genitori.

Idee semplici e veloci per i lavoretti di Pasqua: come abbellire la vostra casa

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.