Covid ultime 24h
casi +13.633
deceduti +472
tamponi +264.728
terapie intensive -28

Quando è Pasqua 2019? Ecco la data di quest’anno e come si calcola

Di Carmelo Leo
Pubblicato il 19 Mar. 2019 alle 12:30 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 03:21
0
Immagine di copertina

PASQUA 2019 QUANDO È – È una delle feste più amate dai bambini, ma anche dai più grandi. Merito delle uova di cioccolato e dei tanti dolci che vengono confezionati per l’occasione, ma anche perché, come ogni festività, è l’occasione giusta per staccare un po’ la testa dalla routine quotidiana. C’è chi preferisce passarla in famiglia e chi invece vuole svagarsi con un bel viaggio.

Stiamo parlando della Pasqua, una delle principali solennità della religione cristiana, durante la quale si celebra la resurrezione di Gesù Cristo tre giorni dopo la sua crocifissione.

Ma quando è Pasqua 2019? In che giorno cade quest’anno? Lo sapevate che quello del 2019 è il ponte di Pasqua più lungo della storia? Di seguito trovate tutte le informazioni.

Pasqua 2019 quando è | La data esatta

La Pasqua è una delle tante festività mobili del nostro calendario. Cosa significa? Che la sua data varia di anno in anno a seconda di un determinato fenomeno.

Quest’anno la Pasqua cade il 21 aprile 2019. Pasquetta, di conseguenza, sarà lunedì 22 aprile.

Quella del 2019 sarà dunque una Pasqua alta. Cosa significa? Ogni anno c’è chi si diverte a definire la Pasqua “alta” o “bassa” a seconda del giorno in cui cade questa festività. Si considera alta quando cade in una data compresa tra il 14 e il 25 aprile. È bassa (o media) se invece sul calendario la Pasqua arriva prima del 14 aprile.

La Pasqua alta di quest’anno, inoltre, è un’ottima notizia per tutti gli studenti della scuola, che avranno vacanze più lunghe vista la vicinanza di questa Festa con il 25 aprile.

I consigli di viaggio di TPI per il ponte di Pasqua 2019

Pasqua 2019 quando è | Come si calcola

Come si calcola la Pasqua? Questa festività dipende da due fattori: la data dell’equinozio di primavera e soprattutto le fasi lunari. Il calcolo della Pasqua, infatti, parte dal giorno dell’equinozio di primavera (convenzionalmente il 21 marzo, anche se in alcuni anni cade il 20) e si estende alla domenica successiva al primo giorno di luna piena di primavera.

Siccome quest’anno la prima luna piena dopo l’equinozio è il 19 aprile, ecco spiegato il motivo per cui abbiamo una Pasqua alta che cade il 21 aprile. Lunedì 22 aprile, ovviamente, sarà Pasquetta.

In base al giorno di Pasqua viene anche calcolata la data del mercoledì delle ceneri.

I nostri consigli per il menu del pranzo di Pasqua 2019

Le migliori ricette per il vostro pranzo di Pasqua 2019

Pasqua 2019 quando è | Perché è una festa mobile

Nel calendario cristiano ci sono alcune festività (come il Natale) fisse e altre mobili. Perché la Pasqua fa parte di quest’ultimo gruppo? Tutto è legato alle origini di questa festività.

La Pasqua cristiana infatti deriva da quella ebraica, che celebra la liberazione del popolo d’Israele dall’Egitto e il successivo viaggio verso la Terra Promessa. Visto che nel calendario ebraico i mesi corrispondono proprio al ciclo lunare, ecco spiegato perché anche la Pasqua cristiana è legata alle fasi della Luna.

Per i cristiani, poi, questa festività ha assunto il significato del passaggio di Gesù dalla morte alla vita e del conseguente passaggio a nuova vita di tutti i fedeli, liberati dal peccato.

Le previsioni meteo per Pasqua e Pasquetta 2019

Idee semplici e veloci per i lavoretti di Pasqua: come abbellire la vostra casa

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.