I ponti e le festività del 2019: il calendario completo

Fino a dodici giorni di vacanza tra Pasqua e il 1 maggio

Di Antonio Scali
Pubblicato il 20 Feb. 2019 alle 07:00 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 03:59
0
Immagine di copertina

Festività 2019 | Ponti | Vacanze | Calendario ponti | Feste | Giorni festivi | Calendario 2019 | Pasqua

FESTIVITÀ 2019 – Una delle prime cose da fare con l’arrivo del nuovo anno è controllare i possibili ponti e le varie festività disseminate nel corso dei dodici mesi. Un modo, per chi lavora, per iniziare a organizzare ferie, vacanze e magari un bel viaggio.

Partiamo da una buona notizia: il 2019 è un buon anno per chi spera nei ponti per avere qualche giorno in più di vacanza. Da un rapido calcolo, infatti, si riesce a calcolare che organizzandosi bene, si possono fare ben 37 giorni di vacanza con appena undici di ferie.

Insomma, iniziate a prendere l’agenda e a programmare al meglio le vostre ferie!

Dopo aver goduto del 1 gennaio di martedì, in realtà l’inizio del nuovo anno non sarà entusiasmante da questo punto di vista. L’Epifania, infatti, cade di domenica, facendo perdere così a molti lavoratori il primo ponte del 2019.

Bisogna, insomma, avere un po’ di pazienza e attendere l’arrivo della primavera. Il periodo più ghiotto per godere di ponti e vacanze del è tra aprile e maggio, approfittando dei giorni di festa che arriveranno tra Pasqua, Pasquetta, 25 aprile e 1 maggio.

In quel periodo, per chi potrà, è possibile arrivare a concedersi fino a due settimane di vacanza. Pasqua, infatti, quest’anno cade tardi: il 21 aprile. Il ponte Pasqua-25 aprile permette di godere di sei giorni di vacanza, che diventano addirittura nove prendendo le ferie il 26 aprile.

E per chi può concedersi qualche giorno di riposo in più, arrivando fino al 1 maggio, il periodo di relax arriva a dodici giorni: una bella occasione per organizzare un viaggio.

> QUI TUTTI GLI EVENTI DEL 2019 IN ITALIA E NEL MONDO

Un altro ponte mancato sarà il 2 giugno, festa della Repubblica, che capita di domenica. Va male anche ai romani, perché la festa patronale dei Santi Pietro e Paolo del 29 giugno cade di sabato.

Arrivando all’estate, Ferragosto cade di giovedì: si potrebbe quindi organizzare una piccola vacanza di quattro giorni.

In autunno, il primo novembre, festa di Ognissanti, cade di venerdì, permettendo di godere di un weekend lungo.

A dicembre si comincia male con la festa dell’Immacolata, l’8 dicembre, che capita di domenica.

Bene, invece, Natale e Santo Stefano che cadono di mercoledì e giovedì: prendendo le ferie per il venerdì, si possono fare cinque giorni di vacanza.

Festività 2019 | Il calendario

Ecco il calendario di tutte le festività del 2019:

6 gennaio – Epifania: domenica
21 aprile – Pasqua: domenica
22 aprile – Pasquetta: lunedì
25 aprile – festa della Liberazione: giovedì
1 maggio – festa dei lavoratori: mercoledì
2 giugno – festa della Repubblica: domenica
29 giugno – SS. Pietro e Paolo (Roma): sabato
15 agosto – Ferragosto: giovedì
1 novembre – Ognissanti: venerdì Festività 2019
7 dicembre – Sant’Ambrogio (Milano): sabato
8 dicembre – Immacolata concezione: domenica
25 dicembre – Natale: mercoledì
26 dicembre – Santo Stefano: giovedì
31 dicembre – San Silvestro: martedì

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.