Covid ultime 24h
casi +19.350
deceduti +785
tamponi +182.100
terapie intensive -81

Michelle Hunziker criticata per una foto a letto con i cani: “Non è igienico”

Di Marco Nepi
Pubblicato il 22 Giu. 2020 alle 09:09 Aggiornato il 22 Giu. 2020 alle 09:21
34
Immagine di copertina

Michelle Hunziker pubblica una foto e viene criticata sui social: “Non è igienico”

La Hunziker nuovamente nel mirino delle critiche. Michelle ha pubblicato una dolcissima fotografia su Instagram che la vede nel letto insieme alle due figlie, Sole e Celeste, più un trio di cagnolini. Sembra il perfetto ritratto di una famiglia felice, di fatto la fotografia ha collezionato tantissimi like. “Ecco le mie mattine in questo inizio di vacanza. Assembramenti totali di cuccioli umani e pelosi! Devo dire che sono mattine e giornate moooolto movimentate…le mamme là fuori ne sanno qualcosa, ma non riuscirei ad immaginarmi nient’altro che questo…la gioia che ti trasmettono, l’amore immenso e questo inquinamento acustico totale..creano dipendenza! ( anche se faticosetto eh…)”, ha scritto la Hunziker su Instagram.

Ma, come un appuntamento quotidiano, non sono mancate le critiche. In molti hanno puntato il dito contro gli amici pelosi della Hunziker, sollevando una polemica per la questione “igiene”. “I cani al letto mai”, hanno sottolineato gli utenti, spiegando come accogliere i cuccioli tra le lenzuola sia una mancanza d’igiene. Altri, invece, hanno spiegato che non c’è alcun pericolo a far salire i cagnolini sul letto, se l’animale è già abituato a stare in casa. Molti esperti, del resto, non hanno nulla in contrario a fare spazio ai propri cani sul letto: amplifica la vicinanza tra animale domestico ed essere umano.

Leggi anche:

1. Michelle Hunziker: “Io e mia figlia Aurora non abbiamo segreti. Parliamo anche della vita sessuale” / 2. Michelle Hunziker è incinta? La risposta durante Striscia la Notizia / 3. Striscia la Notizia, Michelle Hunziker confessa: “Sono stata malissimo due giorni, massacrata con la mia famiglia”

34
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.