Coronavirus:
positivi 13.428
deceduti 34.938
guariti 194.273

Usa, ragazzi trovano una valigia mentre fanno un video su Tik Tok: ma dentro c’è un cadavere

Di Carmelo Leo
Pubblicato il 24 Giu. 2020 alle 14:34
60
Immagine di copertina

Usa, trovano valigia mentre fanno video su Tik Tok: dentro c’è un cadavere

Macabro ritrovamento da parte di un gruppo di ragazzi su una spiaggia di Seattle, sulla costa occidentale degli Usa, nello Stato di Washington: mentre erano intenti a girare un video sugli scogli per caricarlo poi su Tik Tok, infatti, si sono imbattuti in una valigia dal contenuto molto sinistro. Dopo aver aperto la cerniera, i giovani sono stati colpiti da un fortissimo e disgustoso odore, al punto che hanno deciso di chiamare la polizia. Sono stati gli agenti a svelare il contenuto del trolley: un cadavere smembrato di una persona, non ancora identificata.

Mentre la polizia ha aperto le indagini, il video in questione, rinominato su Tik Tok “È successo qualcosa di traumatico che ha cambiato la mia visione della vita”, è diventato virale. Nel filmato, si vedono i ragazzi arrampicarsi sugli scogli fino a trovare la valigia vicino all’acqua. Una volta aperta la valigia, si vede che all’interno c’era un sacco per rifiuti nero, evidentemente pieno. Non è chiaro se la valigia è stata scaricata sulla spiaggia o se sia stata riportata a galla dalla marea. Ciò che è certo è che non si tratta dell’unico ritrovamento del genere negli ultimi giorni nella zona di Seattle: gli inquirenti dovranno ricostruire anche questo.

Leggi anche:

1. Cosa c’è dietro l’iscrizione di Chiara Ferragni su Tik Tok: l’indiscrezione / 2. Ventenne si suicida per un video su Tik Tok: “Hanno rovinato il mio nome e cognome” / 3. Salvini, il video su Tik Tok con le foto d’infanzia. Polemica sul social: “La politica dovrebbe fare altro”

4. Tik Tok, la classifica dei 10 video più visti in Italia nel 2019 / 5. Finge un tutorial di make up per aggirare la censura su Tik Tok e denunciare i lager cinesi | VIDEO / 6. L’ISIS ha usato Tik Tok per farsi propaganda

60
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.