Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 17:49
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

L’ISIS ha usato Tik Tok per farsi propaganda

Immagine di copertina

L’ISIS ha fatto ricorso all’uso di TikTok, l’app di musica virale popolare tra adolescenti e pre-adolescenti, per diffondere la sua ideologia tra le generazioni più giovani.

Secondo quanto riferito, l’app di social media di proprietà cinese ha rimosso decine di account che hanno promosso la propaganda dell’ISIS per aver violato i termini di servizio.

“Questa è una sfida a livello di settore complicata da cattivi attori che cercano attivamente di eludere le misure di protezione, ma abbiamo un team dedicato alla protezione aggressiva contro comportamenti dannosi su TikTok”, ha dichiarato una portavoce dell’app.

L’ISIS ha attivamente utilizzato piattaforme di social media popolari come Twitter, Facebook e YouTube per promuovere la sua causa e ottenere reclute.

Questi episodi sono stati citati per la prima volta dal Wall Street Journal (WSJ), a seguito di un’indagine dell’agenzia di intelligence sui social media Storyful. I video mostravano combattenti dell’ISIS con in mano pistole, donne jihadiste che utilizzava didascalie arabe a sostegno della jihad con emoji a fiori rosa, canti e canzoni di lealtà al gruppo in lingua araba e i cadaveri fatti sfilare per le strade – alcuni dei quali sono stati modificati con emoji di cuori e filtri di TikTok a tema stellare nel possibile tentativo di rendere i video più interessanti per il pubblico più giovane, ha riferito WSJ.

“La rima, il ritmo, i testi evocativi e la consegna incisiva sono particolarmente attraenti per i giovani”, ha dichiarato l’esperta di estremismo dell’Università di Oxford Elisabeth Kendall, secondo il WSJ.

Questa non è la prima volta che l’app genera controversie sul contenuto estremista che circola tra i suoi utenti. L’anno scorso Motherboard ha riferito che alcuni resoconti stavano promuovendo materiale di estrema destra, con hashtag tra cui lo slogan neonazista 1488 e video che mostravano persone vestite come membri di Ku Klux Klan.

TikTok consente agli utenti di registrare e caricare brevi video clip ed è stata la terza app scaricata più popolare nel primo trimestre di quest’anno. Un utente su tre ha meno di 18 anni.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Crisi climatica: negli Stati Uniti il fiume Colorado rischia di scomparire
Esteri / Scotland Yard, il deputato britannico David Amess è stato ucciso “per terrorismo”
Esteri / Polonia, in piazza per dire No all’uscita dall’Ue: il fotoreportage su The Post Internazionale
Ti potrebbe interessare
Esteri / Crisi climatica: negli Stati Uniti il fiume Colorado rischia di scomparire
Esteri / Scotland Yard, il deputato britannico David Amess è stato ucciso “per terrorismo”
Esteri / Polonia, in piazza per dire No all’uscita dall’Ue: il fotoreportage su The Post Internazionale
Esteri / Buckingham Palace e la Torre di Londra potrebbero finire in fondo al mare: lo studio
Esteri / Dall’Austria all’Etiopia: le notizie dal mondo di questa settimana
Esteri / Farnesina, gioco delle coppie all’ambasciata in Russia: parentopoli all’italiana
Esteri / Sei vegano? Nel Regno Unito puoi esimerti dal vaccino anti-Covid: “È come una fede religiosa”
Esteri / La regina Elisabetta come Greta: "I leader parlano di ambiente, ma non fanno niente"
Esteri / Quattro podcast che raccontano quattro storie di giovani donne afghane
Esteri / Dalla conversione all’Islam ai precedenti: chi è l’attentatore di Kongsberg armato di arco e frecce