Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 07:37
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Spagna: folla in strada festeggia la prima notte senza stato di emergenza e coprifuoco | VIDEO

Immagine di copertina

La Spagna ha revocato lo stato di emergenza in vigore da ottobre per combattere la pandemia di Covid-19. Un provvedimento che permette ai cittadini spagnoli di viaggiare tra le regioni. L’ultimo giorno di stato di emergenza è scaduto a mezzanotte di sabato 8 maggio. Nella maggior parte delle regioni, la fine di questo regime eccezionale ha significato anche la revoca del coprifuoco. I cittadini spagnoli hanno vissuto questo momento come una grande festa, un capodanno all’inizio di maggio con bottiglie e brindisi nelle piazze principali, “Senza nessun rispetto delle misure di sicurezza. E questo nonostante il fatto che i dati sui contagi Covid siano ancora preoccupanti”, scrive El Pais.

A Madrid la gente è scesa in piazza a festeggiare alla Puerta del Sol e la polizia ha fatto 450 interventi, a Barcellona 6.500 persone sono state disperse. Sedici gli arresti a Palma de Maiorca e quattro agenti della polizia rimasti feriti nelle colluttazioni seguite alla protesta non autorizzata contro il coprifuoco. Non ci sono stati incidenti degni di nota a Madrid o Siviglia, ma molte le immagini che testimoniano la mancanza di controllo e la distanza prevista dalle misure contro il virus. “La libertà non consiste nell’infrangere le regole”, ha detto questa domenica il sindaco di Madrid, José Luis Martínez-Almeida, quelle cha abbiamo visto sono scene deprecabili”.

La Spagna è uno dei Paesi più colpiti in Europa dalla pandemia con quasi 79.000 morti e 3,5 milioni di casi ed è per questo che le 17 comunità autonome possono, ad esempio, continuare a limitare l’orario di apertura o il numero di avventori di bar, ristoranti o negozi. Possono anche richiedere il ripristino del coprifuoco o la chiusura del loro territorio ma ora per farlo necessitano dell’approvazione di un tribunale.

Leggi anche: 1. New York vuole offrire il vaccino Johnson&Johnson a tutti i turisti / 2. Di Maio: “Il 16 maggio data auspicabile per superare il coprifuoco” /3. Vacanze al mare: il calendario della riaperture delle spiagge, regione per regione/4. Svolta nella lotta al Covid: Biden annuncia la sospensione dei brevetti per i vaccini

5. Vaccini, Draghi: “Sono un bene comune globale, dobbiamo abbattere gli ostacoli” /6. Il ministro Bianchi: “A settembre tutti a scuola in presenza”/7. Come funziona il Green Pass: da metà maggio tornano i turisti in Italia / 8. Estate: green pass, coprifuoco spostamenti. Tutte le regole per le vacanze

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL COVID IN ITALIA E NEL MONDO
TUTTI I NUMERI SUL COVID NEL MONDO
Ti potrebbe interessare
Esteri / Terremoto in Turchia, evasi 20 affiliati dell’Isis detenuti in Siria
Esteri / Terremoto in Turchia, estratti vivi dopo 28 ore una mamma e i suoi tre figli
Esteri / Qatargate, le pressioni di Panzeri per fermare la nomina Ue di Di Maio
Ti potrebbe interessare
Esteri / Terremoto in Turchia, evasi 20 affiliati dell’Isis detenuti in Siria
Esteri / Terremoto in Turchia, estratti vivi dopo 28 ore una mamma e i suoi tre figli
Esteri / Qatargate, le pressioni di Panzeri per fermare la nomina Ue di Di Maio
Esteri / Terremoto in Turchia, morto il portiere Türkaslan: sui social la struggente reazione delle moglie
Esteri / Terremoto in Turchia: la scossa potente come 130 bombe atomiche, oltre 5.100 i morti
Esteri / Terremoto Turchia, ritrovato sotto le macerie il calciatore Christian Atsu. Media inglesi: “Sta bene”
Esteri / Bimbo di 6 anni ordina mille dollari di cibo con lo smartphone del padre: “Non so se ridere o arrabbiarmi”
Esteri / “Peccato, avrebbe potuto vincere”: l’ironia della portavoce russa sull’assenza di Zelensky in video a Sanremo
Esteri / I quoll rischiano l’estinzione: non dormono per fare più sesso
Esteri / Tragedia in Francia: morti 7 bambini e la loro madre in un incendio. Grave il padre