Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 12:20
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Thailandia, il re libera la sua concubina. Era in carcere per slealtà: ambiva a diventare regina

Immagine di copertina
Credits: ROYAL HOUSEHOLD BUREAU / EPA

Thailandia, il re libera la concubina ripudiata: era in carcere per slealtà

Il re della Thailandia Maha Vajiralongkorn, noto anche come Rama X, continua a far parlare di sé per vicende che esulano dal suo trono: nei giorni scorsi ha reintegrato la sua concubina ufficiale, Niramon Ounprom, che era stata destituita dal suo ruolo a ottobre del 2019 e condotta in carcere. Il motivo? L’accusa nei suoi confronti è stata quella di mancanza di rispetto del codice di condotta reale e di slealtà. Secondo Rama X, infatti, la concubina aveva tradito la sua ambizione e avrebbe cercato di apparire sullo stesso piano della regina Suthida. Per questo motivo, era stata destituita e imprigionata.

Adesso, però, la situazione è cambiata: nella Gazzetta ufficiale thailandese del 29 agosto si legge che, poiché Niramon Ounprom è considerata “irreprensibile”, un ordine reale ha disposto che le vengano concessi nuovamente il titolo nobiliare di concubina reale con il nome di Sineenat Bilaskalayani, i conseguenti ranghi nella monarchia e nell’esercito e le “decorazioni reali di tutte le classi”. La decisione è stata presa dalla residenza tedesca dove il re si è trasferito da tempo.

Ad agosto 2019, Niramon Ounprom era stata la prima a ottenere il titolo di concubina ufficiale di un re della Thailandia dopo quasi un secolo. Adesso, dopo un periodo turbolento nei rapporti con il re Rama X, tra i due sembra essere tornato il sereno.

Leggi anche: 1. “Chiuso per tutti, ma non per lui”: il re della Thailandia in vacanza in un albergo di lusso con 20 concubine / 2. Thailandia, bambino di 2 anni dimenticato nello scuolabus: muore dopo 4 giorni in coma / 3. Il vero rilancio? I contributi non bastano: la lezione della Thailandia / 4. Thailandia, ambulanza corre verso ospedale ma perde il paziente per strada | VIDEO / 5. Sei elefanti morti in Thailandia per salvare un cucciolo | VIDEO

Ti potrebbe interessare
Esteri / Studente italiano ucciso a New York, ferito anche un altro connazionale. Arrestato l'aggressore
Esteri / Ambiente, lavoro, giovani e cannabis legale: la Germania prepara la rivoluzione culturale che investirà l’Europa
Esteri / L’addio commosso di Angela Merkel: “Grazie per la fiducia”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Studente italiano ucciso a New York, ferito anche un altro connazionale. Arrestato l'aggressore
Esteri / Ambiente, lavoro, giovani e cannabis legale: la Germania prepara la rivoluzione culturale che investirà l’Europa
Esteri / L’addio commosso di Angela Merkel: “Grazie per la fiducia”
Esteri / Copenaghen, 31 persone trascorrono la notte nel negozio Ikea isolato dalla neve
Esteri / Un quiz per scoprire quanto ne sai sull’Hiv (e smontare le false credenze)
Esteri / India, i bambini muoiono per lo smog. Un decesso su dieci sotto i cinque anni è per l’inquinamento
Esteri / Dalla Francia a Israele: le notizie dal mondo di questa settimana
Esteri / Grecia, da gennaio obbligo vaccinale per gli over 60: multe di 100 euro al mese per i trasgressori
Esteri / Variante, in Nigeria Omicron presente già a ottobre
Esteri / Unhcr: al via la campagna per salvare 3,3 milioni di rifugiati dal gelo invernale