Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 07:25
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

“La Polizia mi sta sparando”: proiettili al peperoncino contro la giornalista in diretta tv

 

Proteste Usa, la polizia spara proiettili al peperoncino contro giornalista ​

A Louisville, in Kentucky, durante le proteste per la morte di George Floyd, la polizia ha sparato proiettili al peperoncino contro una troupe giornalistica che era in diretta tv. La giornalista Kaitlin Rust e il cameraman che l’accompagnava fortunatamente non sono stati colpiti. La scena è andata in onda in diretta tv sull’emittente Wave 3, un canale locale affiliato alla Cbs.

“Mi stanno sparando”, esclama la giornalista, continuando a riferire cosa sta accadendo, mentre la telecamera inquadra su un agente della polizia che punta una pistola contro la troupe e spara. “Sono proiettili al peperoncino”, rassicura Rust. L’anchorman collegato con lei dallo studio chiede: “A chi stanno puntando?”. E la giornalista risponde: “A noi, direttamente a noi. Stanno sparando contro la nostra troupe”.

La giornalista stava raccontando da Louisville le proteste per la morte di George Flyod che infiammano in queste ore gli Stati Uniti. Floyd, 46enne afroamericano, è deceduto in circostanze sospette durante un controllo di polizia a Minneapolis, nel Minnesota. Alcuni video dell’arresto mostrano tre agenti inginocchiati sul corpo dell’uomo, che lamenta di non riuscire a respirare.

Durante le proteste a Minneapolis una troupe della Cnn è stata tratta in arresto mentre era in diretta tv. La troupe è stata rilasciata poco dopo.

 

 

Leggi anche: 1. “Il gigante buono”: chi era l’afroamericano morto soffocato dalla polizia negli Usa / 2. Derek Chauvin, cosa sappiamo sul poliziotto che ha ucciso l’afroamericano George Floyd / 3. George Floyd, spunta il video-verità che smentisce la polizia. La sequenza completa dell’arresto | VIDEO / 4. Essere un nero in America è ancora una sentenza di morte (di V. Montaccini)

Ti potrebbe interessare
Esteri / Variante, in Nigeria Omicron presente già a ottobre
Esteri / Unhcr: al via la campagna per salvare 3,3 milioni di rifugiati dal gelo invernale
Esteri / Bradley Cooper minacciato nella metropolitana di New York: “Aggredito con un coltello”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Variante, in Nigeria Omicron presente già a ottobre
Esteri / Unhcr: al via la campagna per salvare 3,3 milioni di rifugiati dal gelo invernale
Esteri / Bradley Cooper minacciato nella metropolitana di New York: “Aggredito con un coltello”
Esteri / AIRL, a Roma il Gala dell’amicizia italo-libica: “Che sia l’inizio di una nuova vita, di una stretta collaborazione”
Esteri / Variante, nel Regno Unito torna l’obbligo di mascherina nei luoghi e sui mezzi pubblici
Esteri / Austria, morto di Covid l’esponente No Vax Biacsics: aveva tentato di curarsi con clisteri di candeggina
Esteri / Usa, sparatoria in una scuola del Michigan: 15enne apre il fuoco sui compagni. Morti 3 studenti
Cronaca / L'a.d. di Moderna: “Vaccini meno efficaci contro Omicron"
Esteri / Covid, il Regno Unito verso la terza dose agli over 18 dopo tre mesi dalla seconda
Esteri / Cina, Xi Jinping promette 1 miliardo in più di dosi all’Africa