Prete abusava di un’anziana durante l’estrema unzione: il 75enne sorpreso a palpeggiarle seno e pannolone

Gerold Langsch al momento è libero su cauzione

Di Giovanni Macchi
Pubblicato il 22 Mar. 2019 alle 10:45 Aggiornato il 11 Set. 2019 alle 02:27
0
Immagine di copertina
Il parroco 75enne

Un sacerdote chiamato a dare l’estrema unzione ha finito per abusare di una donna in fin di vita. La terribile storia arriva dagli Stati Uniti dove Gerold Langsch è stato sorpreso a palpeggiare nelle parti intime un’anziana che doveva ricevere il sacramento.

La vicenda si è svolta lo scorso ottobre ad Austin, Texas. Il 75enne ha abusato della signora nella sua casa dopo essere stato chiamato dai familiari che volevano che le fosse data l’estrema unzione.

Durante il rito con l’acqua santa il sacerdote le ha prima palpeggiato il seno poi con le mani è sceso fino al pannolone. Il marito della donna, poco lucido a causa del diabete, non appena si è accorto di quello che stava succedendo ha immediatamente avvertito la polizia.

L’uomo si è detto subito pentito del gesto secondo quanto riportato dal sito “CBS Austin“: il prete è finito in carcere ma poi è stato liberato su cauzione. Nel frattempo la diocesi lo ha sospeso dall’incarico.

Un anziano prete lascia la Chiesa e sposa il suo toy boy 25enne

Sorpreso in auto con una bambina di 10 anni: prete condannato a 4 anni

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.