Covid ultime 24h
casi +23.232
deceduti +853
tamponi +188.659
terapie intensive +6

Pakistan, bambina di 5 anni rapita, stuprata, uccisa e bruciata. Fermato un sospetto

Di Carmelo Leo
Pubblicato il 7 Set. 2020 alle 07:44
589
Immagine di copertina

Pakistan, bambina di 5 anni rapita, stuprata, uccisa e bruciata

Nella zona di Old Sabzi Mandi, nella megalopoli di Karachi, nel Sud-Est del Pakistan, è stato trovato il corpo carbonizzato di una bambina di 5 anni che era scomparsa da qualche giorno. Dai primi rilievi sul piccolo cadavere emerge che la bimba, che si chiamava Marwah, è stata rapita e violentata prima di essere uccisa, data alle fiamme e gettata in una discarica, dove è stata trovata all’alba. Secondo l’autopsia, la bambina è morta a causa di alcune ferite alla testa dopo aver subito degli abusi sessuali.

La polizia locale, nel corso delle indagini, ha arrestato un uomo, sospettato di aver avuto un ruolo nella vicenda. Alcuni campioni del suo Dna sono stati inviati a un laboratorio dell’Università di Karachi, per verificare se ci siano corrispondenze con quello trovato sul corpo della piccola Marwah. La sua famiglia appartiene alla minoranza Pashtun ed era migrata a Karachi dalla provincia di Khyber, al confine con l’Afghanistan. Nel frattempo, sui social network sono stati migliaia i post con l’hashtag #JusticeforMarwa, mentre per tutta la giornata di ieri alcuni manifestanti sono scesi per le strade del Pakistan chiedendo giustizia per la bambina e chiedendo l’impiccagione del colpevole.

Leggi anche: 1. Pakistan, rifiuta il matrimonio combinato: 14enne cosparsa di benzina e data alle fiamme dallo zio / 2. Pakistan: 24enne incinta torturata e uccisa dal marito e dal cognato. Il corpo mutilato è stato ritrovato lungo una strada / 3. Pakistan, torturata e pestata a morte per aver liberato due pappagalli: la storia di Zohra, 8 anni / 4. India, piccione scagionato e liberato dopo 3 anni di detenzione: era accusato di essere una spia del Pakistan / 5. Pakistan, bimba di sei anni stuprata e uccisa: corpo ritrovato in un sacco

589
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.