Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 21:36
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

“Chiudo gli occhi e vedo la stessa cosa”: il dolore del padre di Julen, il bimbo morto nel pozzo

Immagine di copertina

“Chiudo gli occhi e vedo la stessa cosa: il pozzo”. Queste le parole di José Roselló, il padre di Julen il bambino di due anni morto dopo essere caduto in un pozzo a Totalán, vicino Malaga.

“Maledico, maledico quel giorno”, è il commento straziante dell’uomo, che in passato aveva già perso un altro figlio e che insieme alla moglie sperava di poter ricominciare e di essere di nuovo felice.

Leggi anche: Julen come Alfredino Rampi: le storie di due bambini morti in fondo a un pozzo

Nonostante tutto il dolore per la scomparsa di Julen, l’uomo ha voluto ringraziare i soccorritori che hanno fatto di tutto per raggiungere suo figlio, così come i media che hanno raccontato la loro storia.

“Ci siamo sentiti molto coinvolti, anche se nessuno ci toglierà questo dolore, sarò eternamente grato nei confronti di tutti”.

La vicenda – Nella notte del 26 gennaio 2019 è stato trovato morto Julen, il bambino di due anni caduto 13 giorni prima in un pozzo a Totalan, vicino Malaga nel sud della Spagna.

Da quasi due settimane i soccorritori stavano cercando di raggiungere il bambino, caduto in un pozzo largo 25 centimetri e profondo più di 100 metri. Dal momento della caduta Julen non aveva dato segni di vita, ma i soccorsi hanno comunque cercato di raggiungerlo il prima possibile nella speranza di salvarlo.

Il corpo del piccolo Julen è stato trovato coperto di terra a 71 metri di profondità, quota in cui il pozzo presenta un riempimento di terra. La posizione del corpo consente di stabilire che la caduta del bambino fu “rapida e libera” fino al punto in cui è stato trovato. Julen è quindi morto sul colpo, come ha confermato l’autopsia.

Ti potrebbe interessare
Esteri / “I vaccinati causano infertilità e aborti”: i no-mask pensano addirittura di usare la mascherina
Esteri / In Cambogia migliaia di persone sono rimaste senza cibo e medicine a causa del lockdown
Esteri / Iran, ragazzo di 20 anni decapitato dai suoi familiari perché gay
Ti potrebbe interessare
Esteri / “I vaccinati causano infertilità e aborti”: i no-mask pensano addirittura di usare la mascherina
Esteri / In Cambogia migliaia di persone sono rimaste senza cibo e medicine a causa del lockdown
Esteri / Iran, ragazzo di 20 anni decapitato dai suoi familiari perché gay
Esteri / L’uomo con 151 figli e 16 mogli: “Il mio lavoro è soddisfarle sessualmente”
Esteri / L’ex miss Myanmar si unisce alla lotta contro la dittatura militare: “Combatto per il mio Paese”
Esteri / David Grossman: “Il dialogo è fallito, la violenza fra arabi ed ebrei spezza il sogno della coesistenza”
Esteri / Trascinato dall’auto e lasciato agonizzante a terra: il “linciaggio” di un uomo accusato di essere palestinese
Esteri / Regno Unito, bambino di 9 anni colpito da un fulmine muore in campo
Esteri / L'indifferenza dell'Europa, le follie di Trump: ecco le vere colpe nel dramma di Gaza e del Mediterraneo (di Alberto Negri)
Esteri / Gaza-Israele: 90 vittime e 487 feriti. Biden difende gli israeliani